Salute e benessere: le 5 tisane che depurano il fegato e bruciano i grassi da prendere prima di andare a dormire

Salute e benessere

Salute e benessere: le tisane e gli effetti benefici per l’organismo. Ce ne sono tantissime in giro, vasta la scelta delle bevande salutari che soprattutto nel periodo invernale si rilevano un vero toccasana per chi le beve. Gli infusi in forte crescita nei consumi tra giovani e meno giovani, quando soprattutto si pensa di dover depurare l’organismo.

E di sicuro tra gli organi più sottoposti a stress e vita frenetica (anche a causa di alimentazione non corretta) c’è il fegato. Depurare il fegato con degli infusi è possibile. Farlo di tanto in tanto è addirittura auspicabile per smaltire dei grassi in eccesso e aiutare l’organismo a scaricare tossine e scorie accumulate negli anni.

Ci si può accorgere che è arrivato il momento di prestare un po’ di attenzione al fegato in presenza di alcuni avvisi come affaticamento cronico, sudorazione eccessiva, ipertensione, bruciore allo stomaco e reflusso. Ma anche scarso appetito o presenza di gas e gonfiore allo stomaco.

–> Leggi anche Mauro Coruzzi è guarito e su Instagram si mostra ai fan col nuovo look

Le cinque tisane: camomilla, acqua calda con limone, tè allo zenzero e limone, tè alla menta e farina di avena

Salute e benessere

Il momento migliore per bere un infuso è di sicuro quello serale, prima di andare a letto. Così da farne assimilare i benefici mentre l’organismo riposa. Ma quali sono le cinque tipologie di tisane che fanno bene al fegato e allo stesso tempo fanno bruciare i grassi?

In primo luogo c’è la camomilla. Tanti gli effetti salutari che si possono avere con questo infuso. Migliora il sonno, è ritenuta antiossidante e sedativa. Aiuta il sistema nervoso e la tensione muscolare.

La seconda è quella con acqua calda e limone. Un rimedio semplice ed efficace. Ottimale per la purificazione del fegato ed è anche facile da preparare.

La terza tisana è quella composta da tè allo zenzero e limone. Anche in questo caso l’infuso è antiossidante, ma anche ricco di vitamina C.

Quarta tisana è quella tè alla menta. Oltre a ripulire il fegato aiuta anche la digestione, ottima per eliminare il gonfiore di stomaco.

La quinta tisana è quella con la farina di avena. Rimedio infallibile per digestione e disintossicazione di fegato e intestino. Da aggiungere nella preparazione un pizzico di cannella.

–> Leggi anche Giallo a Merano: una ragazza di 16 anni è scomparsa da 3 settimane