Natale alle porte: Coldiretti un terzo dei regali degli italiani sarà per cibo e vino da ritrovare come doni sotto l’albero

Natale

Natale ormai è alle porte. Tra dieci giorni sarà la Vigilia e già probabilmente parte di tutta l’ansia e dello stress accumulata in questi giorni passerà via. Come in tutti gli anni è sempre l’attesa e l’arrivo alla festività che genera la parte più bella di questo periodo ma anche di fatiche e lavoro per tanti italiani.

Facciamo riferimento alle casalinghe già da giorni alle prese con il cenone e gli ingredienti, ma in generale con tutte le persone che si cimenteranno con tante porzioni da preparare e persone da accontentare. Si arriverà poi quasi sempre con l’ultimo regalo da acquistare anche se fino ad oggi in molti lo avranno già fatto.

Ma quali sono i regali più gettonati delle feste? Gli italiani in quali doni sono più spendaccioni? Per Coldiretti non ci sono dubbi.

–> Leggi anche Salute e bellezza: gli alimenti da mangiare per restare giovani e in forma

Il 30% della popolazione ha scelto di regalare vini spumanti o prodotti alimentari

Natale

Secondo un’indagine condotta da Coldiretti una cospicua fetta di soldi spesi in regali sarà per prodotti alimentari ma anche per vino o spumanti. Si parla del 30% della popolazione, un dato molto alto che mostra come gli italiani siano molto propensi alla spesa in cibo. Non una novità e nemmeno un trend tanto diverso rispetto al passato.

Le aspettative per tredicesime e aumenti di stipendi, sta di fatto che molti italiani hanno avuto un’impennata negli acquisti negli ultimi giorni con un budget da spendere tra i cento e i trecento euro. Tra i regali i prodotti tipici non mancano mai, come la pasta e le carni.

Ma come detto i vini e gli spumanti hanno avuto una fetta importante in questi giorni. Sotto l’albero spesso ci si ritrova con bottiglie di spumante o champagne per festeggiare non solo le le festività natalizie ma soprattutto quelle di fine ed inizio anno.

Vino di sicuro protagonista a tavola come da buona tradizione da rispettare. Spumanti prosecco o champagne per accompagnare il prima e il dopo pranzo o cena. Per la gioia dei venditori che molto spesso aspettano questi periodi dell’anno per fare affari d’oro.

–> Leggi anche Barbara D’Urso si confessa in tv: con Mauro Berardi è stato vero amore