Panettone: secondo Gambero Rosso il migliore dolce delle festività natalizie è prodotto in Campania

Panettone

Panettone: il dolce preferito nelle festività natalizie. Sia dai più piccoli che per gli intenditori. Il re di questi giorni che non potrà mai mancare sulle tavole degli italiani fino al 6 gennaio. La data che metterà fine alle ‘abbuffate’ e che coinciderà anche per molti con la ripresa lavorativa e la fine delle ferie.

Ce ne sono in circolazione davvero per tutti i gusti. C’è chi sceglie quelli della produzione industriale nazionale. Che si fanno preferire per i costi concorrenziali e per la facilità di approvvigionamento. Infatti le marche più diffuse e tradizionali vengono acquistate con grande facilità nei supermercati e negli alimentari in generale.

Ma per chi decide di acquistare un prodotto con qualità maggiori ci si deve rivolgere a quelli cosiddetti ‘artigianali’ che si trovano in pasticcerie o in determinati punti di distribuzione. E anche in questo caso negli ultimi anni la proposta è davvero aumentata. E il comune denominatore di queste etichette è la grande qualità e la ricerca accurata degli ingredienti.

–> Leggi anche Naike Rivelli e il video con bacio saffico su Instagram con l’amica russa

Quello classico di Gragnano si fa preferire agli altri per l’accurata ricerca degli ingredienti

Panettone

Una volta la ‘sfida’ era semplicemente tra panettone e pandoro, con le contrapposizioni che venivano da Verona e Milano. Adesso che le cose sono cambiate non è impossibile gustare un panettone artigianale anche al Sud. Tante le aziende, in tutta Italia, che si sono specializzate per regalare dolcezze infinite in queste feste ai clienti.

Ma per Gambero Rosso, la famosa casa editrice specializzata in gastronomia, la classifica dei panettoni ha delle novità. Il migliore del 2019, tra 15 aziende selezionate è quello prodotto dal Pastificio di Gragnano in Campania. Per quale motivo? Fanno sapere da GR che il panettone classico di Gragnano si fa preferire agli altri per l’accurata ricerca degli ingredienti.

Farina tipo 00 proveniente da grani accuratamente selezionati dall’azienda Selezione Casillo e uova di galline allevate a terra. E come sempre lievito madre fatto lievitare per 36 ore. Questi solo alcuni degli ingredienti che ne fanno per GR il miglior panettone 2019. Assolutamente da assaggiare in questi giorni di festa e di chili in eccesso.

Che poi si proverà a smaltire dal 2020, perché come sempre dopo le grandi abbuffate natalizie poi comincerà il tormentone della ‘prova costume’ di preparazione alle vacanze estive. Ma per il momento possiamo solo augurare buon panettone a tutti.

–> Leggi anche Belen Rodriguez mostra i tatuaggi su IG: la foto scatena i fan del web