Il prof. Marcello Mandatori – docente di Master presso l’Università Tor Vergata di Roma ha ideato uno speciale tipo di dieta che permette di perdere dai 3 ai 6 chili.

Nonostante si consigli sempre di consultare un nutrizionista, la dieta del minestrone può essere eseguita in totale sicurezza da tutte le persone che non soffrono di particolari problemi di salute.

La zuppa di verdure, che costituisce il piatto principale della dieta, va preparata esclusivamente con i vegetali consigliati, scelti non solo per il basso contenuto calorico e la presenza di sali minerali e vitamine, ma soprattutto per l’azione diuretica e detossinante.

Ecco la dieta settimanale da seguire:

LUNEDÌ
Colazione: 2 grosse arance con tè verde non zuccherato

Spuntino mattina: 2 grosse arance con tè verde non zuccherato

Pranzo: minestrone (porzione libera) e 2 arance (anche in succo non zuccherato)

Spuntino pomeriggio: 2 grosse arance con tè verde non zuccherato

Cena: minestrone (porzione libera) e 2 arance (anche in succo non zuccherato)

MARTEDÌ
Colazione: una tazza di caffè o caffè d’orzo o tè verde non zuccherati

Spuntino mattina: una tazza di caffè o caffè d’orzo o tè verde non zuccherati

Pranzo: minestrone (porzione libera); un piatto abbondante di bietola o cime di rapa o cicoria cotti al vapore o lessi (senza olio)

Spuntino pomeriggio: una tazza di caffè o caffè d’orzo o tè verde non zuccherati

Cena: minestrone (porzione libera); 80 g di fagioli o ceci (pesati a crudo) lessati e conditi con mezzo cucchiaio di olio

MERCOLEDÌ
Colazione: 2 mele o pere con tè verde non zuccherato

Spuntino mattina: 2 mele o pere con tè verde non zuccherato

Pranzo: minestrone (porzione libera); un piatto abbondante di verdure miste bollite o cotte al vapore: asparagi, spinaci, fagiolini

Spuntino pomeriggio: 2 kiwi con una tazza di caffè o caffè d’orzo non zuccherato

Cena: minestrone (porzione libera); un piatto abbondante di verdure bollite o al vapore: carciofi, carote, finocchi

GIOVEDÌ
Colazione: caffè o tè verde non zuccherati e una banana grande

Spuntino mattina: caffè o tè verde non zuccherati e una banana grande

Pranzo: minestrone (porzione libera); uno stracchino media grandezza

Spuntino pomeriggio: caffè o tè verde non zuccherati e una banana grande

Cena: minestrone (porzione libera) con una robiola piccola

VENERDÌ
Bevi almeno un litro e mezzo di acqua oligominerale

Colazione: caffè o tè verde non zuccherati

Spuntino mattina: caffè o tè verde non zuccherati

Pranzo: minestrone (porzione libera); filetto di sogliola al forno (in quantità libera) cotto con poca acqua ed erbe aromatiche miste; una porzione normale di pomodori freschi conditi con un pizzico di sale e del basilico fresco

Spuntino pomeriggio: caffè o tè verde non zuccherati

Cena: minestrone (porzione libera); merluzzo (quantità libera) con basilico

SABATO
Bevi almeno un litro e mezzo di acqua oligominerale

Colazione: caffè o tè verde non zuccherati

Spuntino mattina: caffè o tè verde non zuccherati

Pranzo: minestrone (porzione libera) con petto di tacchino ai ferri (porzione libera) e dadolata di verdure (melanzane zucchine peperoni)

Spuntino pomeriggio: caffè o tè verde non zuccherati

Cena: minestrone (porzione libera); cosce di pollo senza pelle al forno con salvia e rosmarino; dadolata di verdure mista: melanzane, zucchine e peperoni

DOMENICA
Colazione: caffè o tè verde non zuccherati; spremuta di agrumi o succo di frutta senza zucchero

Spuntino mattina: caffè o tè verde non zuccherati; spremuta di agrumi o succo di frutta senza zucchero

Pranzo: minestrone (porzione libera); riso integrale (porzione libera) con asparagi

Spuntino pomeriggio: caffè o tè verde non zuccherati; spremuta di agrumi o succo di frutta senza zucchero

Cena: minestrone (porzione libera); riso integrale (porzione libera) con carciofi e finocchietto.