mangiare uova salute
Mangiare uova fa bene alla salute, 2 o 3 al giorno (websource/archivio)

Alcuni studi recenti affermano che il mangiare uova in quantità comprese tra i 2 ed i 3 con cadenza quotidiana porterebbe enormi benefici al corpo.

Le uova rappresentano uno degli alimenti più comuni praticamente da sempre. Anni fa, prima che il benessere diventasse diffuso su vasta scala, i nostri nonni e chi era vissuto prima di loro erano abituati ad inserirlo nella loro dieta tra gli alimenti principali. Oggigiorno invece alcuni dietologi e nutrizionisti sostengono che ne andrebbero consumate solamente poche a settimana. In realtà pare però che l’assunzione di uova dipenderebbe da individuo ad individuo, ma mangiandone 2-3 al giorno sono stati riscontrati alcuni fattori positivi. Ad esempio il cervello ne trarrebbe beneficio rafforzando le zone deputate alla memoria, grazie ad una sostanza chiamata colina. Invece la luteina protegge la vista, ritardando o comunque contrastando le patologie agli occhi. Inoltre grazie alla vitamina C contenuta nelle uova si favorisce l’assorbimento di calcio nelle ossa.

Uova, mangiarne 2-3 al giorno fa molto bene alla salute

E non finisce qui: anche fegato, pelle e capelli ne traggono giovamento grazie ad altre vitamine, e nello specifico la B12 e la B8. Poi riducono i rischi interconnessi al manifestarsi di eventuali malattie cardiovascolare. Una università scandinava, dopo attente osservazioni, ha affermato che mangiare tra le 2 e le 3 uova al giorno aumenti la presenza di HDL, ovvero del cosiddetto colesterolo buono. I medici consigliano di mangiare uova anche alle donne incinta, grazie alle loro proprietà. Ed essendo sostanzialmente povere di calorie, questo cibo è ottimo in qualunque dieta. Anche per  via del suo potere saziante