Un annuncio del Ministero della Salute ha portato alla decisione del ritiro dal mercato di un lotto di salmone affumicato norvegese di marca ‘Hova Fine Foods Aps‘ a causa del rischio di infezione microbiologica.

Il lotto richiamato è il num. 0777-022: si tratta delle confezioni del peso di 200 grammi con scadenza il 7 marzo del 2019, realizzate nello stabilimento del comune di Adazi, in Lettonia.

Il produttore ha avvertito di non consumare il prodotto e di restituirlo presso il punto vendita nel quale è stato acquistato a causa di una possibile contaminazione da Listeria monocytogenes.

La Listeria monocytogenes è il batterio responsabile della listeriosi, una malattia infettiva data soprattutto dall’ingestione di carni crude che, soprattutto a chi ha un sistema immunitario debole, può portare a conseguenze anche gravi.