tinta per capelliA volte bisogna controllare bene i prodotti che applichiamo sul nostro corpo, anche per motivazioni estetici come nel caso della tinta per capelli. Alcuni di essi infatti possono risultare nocivi per la salute.

C’è ad esempio la famigerata para-fenilendiammina (PPD), ed anche il perossido di idrogeno, l’ammoniaca, i parabeni (metilparabene e propilparabene), senza contare il diacetato di piombo. Tutte queste sostanze, se non adeguatamente applicate, possono dare adito a dei problemi più o meno importanti al nostro fisico.

Per fortuna c’è qualcosa che possiamo fare per fabbricare in casa la nostra tinta per capelli. Serviranno i seguenti ingredienti:

Thè in bustine
Una pentola
Una ciotola
Salvia
Rosmarino

Tinta per capelli fatta in casa, seguite il nostro procedimento

Mettete a bollire una tazza di acqua all’interno di una pentola bella capiente. A questa aggiungiamo tre bustine di thè da lasciare in infusione, poi aggiungiamo un cucchiaio di salvia e rosmarino e facciamo riposare il tutto per 24 ore. Il thè all’indomani andrà filtrato e successivamente trasferito in un contenitore grande abbastanza per poter accogliere la nostra testa.

Adesso procediamo con un normale shampoo ed applichiamo la tinta per capelli. Sarà necessario ripetere questo procedimento un paio di volte per avere i primi, ottimi effetti. Considerate che il thè nero fornirà una colorazione più scura, sul marrone o nero. Usando la camomilla vireremo invece su una tinta chiara.