Quanti di voi si mangiano le unghie? Succede soprattutto quando si è particolarmente sotto stress, ma uno studio pubblicato sul Journal of Behavior Therapy and Experimental Psychiatry ha reso noto che l’ansia non è l’unico aspetto che spinge una persona a martoriarsi l eunghie. Stando a quanto è emerso da questo studio infatti, è molto probabile che chi si mangia le unghie sia un perfezionista. Questo perchè chi ha questo tipo di personalità tendenzialmente programma tutto nei minimi dettagli e quando le cose non vanno secondo piani l’insoddisfazione ed il nervosismo portano un perfezionista a mangiarsi le unghie. Questo studio è risultato molto importante soprattutto per chi si occupa di sviluppare terapie volte a far smettere le persone di mangiarsi le unghie, ma anche di pizzicarsi la pelle, toccarsi i capelli e altre azioni ripetitive che sono tipiche di ha una personalità perfezionista. Sino ad oggi infatti si tendeva ad intervenire sul nervosismo, mentre ora sarà possibile cambiare approccio e provare a rendere “meno perfezionista” chiunque desiderasse risolvere questo problema.