Il singhiozzo o un naso che fischia sono segnali che il corpo ci può inviare. A volte sono sintomi che possono nascondere delle patologie preoccupanti da non sottovalutare ed è per questo che è meglio conoscere chiaramente di cosa si tratta. Se le orecchie fischiano per diversi giorni e non solo per sentito un rumore forte, potreste soffrire di acufene. Stiamo parlando di un vero e proprio disturbo uditivo.

Allo stesso modo se spesso sentite le ossa scricchiolare, dovreste fare attenzione. Questo sintomo accompagnato da dolore e fastidio può indicare la rottura di un legamento o una fase iniziale di artrosi. Un altro segnale potrebbe essere quello relativo al naso che fischia. Di solito accade quando le vie respiratorie sono intasate da muco. Più di rado potrebbe essere sintomo di una rottura della cartilagine. Anche il singhiozzo può nascondere qualcosa di più particolare. Se si prolunga per oltre 24 ore, potrebbe indicare una serie di irritazioni dei nervi e in questi casi sono consigliabili analisi approfondite.