Le storie dei dilettanti che partecipano ai Talent Show sono diverse fra loro, spesso durante le selezioni raccontano gli eventi importanti della loro vita, per poi spiegare il motivo di come sono oggi.

L’audizione del quattrordicenne Fletcher Pilon per Australia’s Got Talent è stata emozionante. Due giorni prima del suo provino, il ragazzo ha scritto una canzone riguardante il suo dolore circa un incidente che ha cambiato la sua vita per sempre. Suo fratello Banjo era stato colpito da una macchina ed era morto sul colpo. Fletcher ha chiamato la sua canzone “Infinite Child” (Eternamente bambino), quando ha incominciato a cantare il pubblico si è commosso rimanendo incantato da quel momento così straziante e difficile per un cantante di 14 anni.

https://youtu.be/JFIuVNlS5f8