Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ci sono circa un bilione di fumatori in tutto il mondo. Circa cinque milioni di persone muoiono ogni anno per malattie causate dal fumo, questo implica un maggiore studio sugli effetti del fumo.

Un metodo che i ricercatori usano per testare i suoi, è quello di mettere dei topi in una scatola piena di fumo, e analizzare il loro respiro a differenti livelli di esposizione. Le associazioni animaliste hanno fatto molti progressi durante questi anni, e i ricercatori sono stati accusati di praticare violenze sugli animali. Per questo motivo è stato creato un robot che fuma al posto dei ratti e che riesce a simulare perfettamente le cellule che si trovano nel polmone di un animale.