Un asteroide che passa “vicino” alla Terra? Ci siamo, sta per arrivare! Il 16 dicembre tornerà dalle parti della Terra il super asteroide Phaethon, del diametro di circa 5 chilometri, il terzo più grande fra quelli potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta. Utilizzare le virgolette per “vicino” è d’obbligo, e meno male! Phaeton passerà ad una distanza dalla Terra di circa 10 milioni di chilometri, per fortuna una distanza “di sicurezza” per evitare possibilità di impatto. Uno spettacolo per gli appassionati, visto che sarà brillante al punto tale da poter essere osservato con un piccolo telescopio. Un appuntamento da non perdere, anche perché probabilmente sarà l’ultimo per tutti noi: Phaeton passerà nei pressi della Terra la prossima volta il 14 dicembre 2093.

E’ un asteroide, ma in realtà è molto più simile a una cometa. La Nasa infatti l’ha classificato come cometa non attiva, cioè che non produce chioma e coda, e per di più periodicamente si avvicina pericolosamente al Sole, proprio come una cometa. Ma resta un asteroide, e per la nostra incolumità sempre meglio che passi a distanze simili dal nostro pianeta. Diciamo così: vicino, ma non vicinissimo!