Pfizer – BioNtech vicino il vaccino ai bimbi dai 6 mesi in poi

Covid, aziende hanno presentato i dati disponibili sulla sicurezza e l’efficacia delle mini dosi destinate alla fascia 6 mesi / 4 anni

Pfizer - BioNtech vicino il vaccino ai bimbi dai 6 mesi in poi- curiosauro.it - 02022022
Pfizer – BioNtech vicino il vaccino ai bimbi dai 6 mesi in poi- curiosauro.it

Preoccupa l’aumento esponenziale dei casi di positivi al Covid tra i bambini. Pertanto le aziende produttrici dei vaccini hanno annunciato che sarà possibile vaccinare a breve anche la fascia 6 mesi – 4 anni. Una richiesta della Food and Drug Administration (FDA) statunitense ai fini di contrastare l’aumento dei contagi che si registra significativo tra i più piccoli.

Numeri che preoccupano: oltre 10 milioni di bambini contagiati, di cui quasi 2 sotto i 4 anni 

Pfizer – BioNtech vicino il vaccino ai bimbi dai 6 mesi in poi- curiosauro.it

Dai dati emerge che dall’inizio della pandemia i bambini positivi al Covid siano stati 10.6 milioni. Di questi una grossa fetta di under 4 (anni!). Con Omicron, poi, negli Stati Uniti sono aumentati considerevolmente i piccoli pazienti ospedalizzati. Per arrivare pronti a future ondate di Covid-19 le aziende produttrici insieme alla FDA stanno provvedendo all’approvazione del vaccino anche per i più piccoli.

Si va verso l’approvazione. Ecco cosa sappiamo di dose e fase di studio sui bambini del vaccino in arrivo 

Pfizer - BioNtech vicino il vaccino ai bimbi dai 6 mesi in poi- curiosauro.it - 02022022
Pfizer – BioNtech vicino il vaccino ai bimbi dai 6 mesi in poi- curiosauro.it

Tre fasi di studio con partecipanti bambini americani, finlandesi, spagnoli e polacchi tra i 6 mesi e i 4 anni di età. A questi ultimi sono state somministrate dosi di Pfizer-BioNTech COVID-19 basate sulla tecnologia mRNA.

LEGGI ANCHE > Super- batteri resistenti agli antibiotici uccidono di malaria e AIDS

La quantità iniettata è stata di 3 microgrammi, un decimo della dose che è stata destinata agli adulti, mentre per la campagna vaccinale in corso fascia 5-11 anni la dose è pari a un terzo di quella per gli adulti.

LEGGI ANCHE > Alimentazione e salute | Cibi per tenere sotto controllo il colesterolo

Per i risultati definitivi ci sarebbe da aspettare un altro po’, nonostante l’ottima tollerabilità. Non si ha intenzione di aumentare più grandi su questa specifica fetta di popolazione, lo studio conta di stabilire la somministrazione di 3 microgrammi per la fascia 6 mesi / 4 anni.

Previous articleUn generatore termoelettrico flessibile che può rivoluzionare il settore
Next articleLe immagini di Giove più nitide di sempre