Super-batteri resistenti agli antibiotici uccidono più di malaria e AIDS

Infezioni che non è possibile curare con nessun tipo di farmaco disponibile sul mercato e che sono causate da antibiotico-resistenza

Batteri resistenti agli antibiotici causano più morti di malaria e AIDS - curiosauro.it - 31012022
Batteri resistenti agli antibiotici causano più morti di malaria e AIDS – curiosauro.it

I dati parlano chiari. Un recente report pubblicato su The Lancet pone l’attenzione sulla mortalità causata da quelle infezioni che provengono da super antibiotici. Sono detti così perché hanno il “potere” di essere resistenti agli antibiotici oggigiorno disponibili. Un forte carico globale, si stima che nel 2019 circa l’ 1,27 milioni di decessi sia dovuti alla resistenza antibiotica.

Un dato preoccupante che supera in decessi anche patologie importanti causati da virus e parassiti

Batteri resistenti agli antibiotici causano più morti di malaria e AIDS - curiosauro.it - 31012022
Batteri resistenti agli antibiotici causano più morti di malaria e AIDS – curiosauro.it

Si parla di resistenza ai farmaci che ha causato e causa tutt’ora il decesso di milioni di persone al mondo, migliaia ogni giorno. I super batteri si posizionano terzi in classifica come causa di morte. Prima di essi solo la cardiopatia ischemica e l‘ictus hanno provocato più morti nell’anno 2019. Si tratta di uno dei principali problemi sanitari globali che supera – per decessi – anche Aids e malaria e altre importanti patologie causate da virus e parassiti.

Agenti patogeni resistenti: grave minaccia sanitaria globale soprattutto in alcuni Paesi

Batteri resistenti agli antibiotici causano più morti di malaria e AIDS - curiosauro.it - 31012022
Batteri resistenti agli antibiotici causano più morti di malaria e AIDS – curiosauro.it

Si tratterebbe di una silente, ma grave minaccia sanitaria globale che trascina con sé decine e decine di morti ogni anno. Le zone più colpite sono il sud Asia e l’ Africa subsahariana. Le infezioni da agenti patogeni antibiotico-resistenti colpiscono mortalmente con prevalenza la popolazione di fascia di età minore di 5 anni.

LEGGI ANCHE > USA, centinaia di cervi come “Bambi” si sono ammalati di Covid

I bambini del terzo e del quarto mondo sono pertanto le principali vittime dei super batteri. Come riportato nella ricerca scientifica, le maggiori strategie di intervento sono: prevenzione e controllo delle infezioni attraverso programmi di base sanitaria e comunitaria e soprattutto investire risorse sulla ricerca del farmaco.

LEGGI ANCHE > Earth BioGenome per sequenziare il genoma di tutti gli esseri viventi

Altro fattore fondamentale sono le vaccinazioni e l’uso corretto degli antibiotici. Negli ultimi anni è infatti aumentato l’abuso incontrollato di farmaci dal potere antibiotico. Ma non finisce qui. Bisognerebbe ridurre anche l’utilizzo degli stessi antibiotici in ambito non umano di agricoltura e allevamento.

Previous articleCentinaia di fili misteriosi trovati nel cuore della Via Lattea.
Next articleIn Giappone c’è chi guadagna senza far nulla: ecco come