Arriva l’auto volante, risolverà il problema del traffico su strada

BMW brucia le tappe e motorizza uno dei progetti più futuristici degli ultimi anni. Tutto è ormai pronto per uscire di casa e andare al lavoro…. volando sulla propria auto! Ma sarà davvero così facile farlo?

AirCar, la prima macchina volante – curiosauro.it

L’auto volante

Prevista per il 2030, l’arrivo dell’auto volante è stato anticipato, e il 28 giugno 2021 ha compiuto il suo primo volo di 60 km tra gli aeroporti di Nitra e Bratislava. Il progetto si chiama AirCar e nasce da un’idea di Klein Vision che anticipa i progetti della Hyundai.

Il motore BMW è una garanzia di sicurezza e affidabilità, grazie soprattutto ai ripetuti test compiuti nel tempo. Le autorizzazioni e le certificazioni per il volo ci sono, tutti i test sono stati superati,  quindi la prima auto volante sarà presto sul mercato!

AirCar, la prima macchina volante – curiosauro.it

La prova dell’auto sopra i cieli

Il primo volo è stato effettuato ad una altitudine di circa 2.500 metri, e al volante c’era proprio Stefan Klein, co-fondatore eclettico e visionario dell’azienda. L’ente per l’aviazione slovacco ha rilasciato tutte le autorizzazione necessarie per far volare l’automobile, che ha inaugurato la tratta fra gli aeroporti della zona (quello di Nitra e Bratislava, già menzionati in precedenza, n.d.r.).

L’ AirCar ha all’attivo 70 ore di test e più di 200 decolli e atterraggi: tutto questo per attestare la sua sicurezza. Non ci sono mai stati problemi o incidenti durante il periodo di prova, quindi la Slovacchia ha rilasciato le certificazioni che, in teoria, dovrebbero essere valide in tutta Europa.

Potrebbe interessarti >>> Trovato il relitto di James Cook, anche se c’è chi lo considera un fake!

Caratteristiche del veicolo

La Klein Vision AirCar può muoversi sia sulle quattro ruote sia nell’aria. Le sue caratteristiche principali sono:

  1. Le ali telescopiche ripiegate all’interno della carrozzeria/fusoliera.
  2. Un motore BMW N13, 4 cilindri.
  3. 1.6 litri di turbo da 160 CV.
  4. Un’elica posteriore quando si muove in aria, che permette di volare a circa 190 km/h (la velocità massima è di 300 km/h).

Potrebbe interessarti >>> La straordinaria eredità degli Aztechi in Messico

Nel prossimo futuro Klein e il suo team di ingegneri meccanici stanno già pensando di aggiornare l’auto rendendola ancora più potente, per farle solcare i cieli ad una velocità di almeno 300 km/h. Sempre che non ci sia traffico a fermare la loro corsa avveniristica!

AirCar, la prima macchina volante – curiosauro.it
Previous articleLa scimmia fantasma del Mekong: nuove scoperte biologiche nel Sud-Est asiatico
Next articleUn ponte romano a via Tiburtina | Nuova scoperta archeologica a Roma