SpaceX | Avvistamento non identificato dopo il lancio

Interessanti novità sul fronte SpaceX: la capsula Dragon 3, navicella spaziale creata da Elon Musk, è stata protagonista di un incontro inaspettato. Dopo il lancio, infatti, l’equipaggio del veicolo avrebbe fatto un avvistamento davvero particolare…

La Space Exploration Technologies Corporation, meglio conosciuta come SpaceX, è un’azienda aerospaziale costituita nel 2002 dal miliardario Elon Musk per raggiungere lo Spazio e permettere la colonizzazione di Marte. Le sue capsule DragonDragon 2 e Dragon 3 sono già attive per il trasporto di cargo e astronauti in direzione della Stazione Spaziale Internazionale.

E proprio durante uno di questi viaggi dalla Terra all’altezza orbitale di quattrocento chilometri la capsula ha avvistato nel vuoto spaziale un oggetto anomalo.

SpaceX
La SpaceX fa un incontro imprevisto – curiosauro.it

L’avvistamento inaspettato

Dopo essersi distinta come la prima compagnia privata a inviare una navicella spaziale fino alla Stazione Spaziale Internazionale e a mandarvi poi in visita cosmonauti non collegati direttamente alla NASA, la SpaceX sta aiutando, come un vero e proprio taxi, gli astronauti e i ricercatori a salire e a scendere dall’ISS.

Proprio durante l’ultimo lancio con a bordo quattro cosmonauti da far arrivare all’ISS, la capsula si è scontrata con qualcosa di molto curioso. Un oggetto non identificato, come si dice in gergo. L’avvistamento è avvenuto durante l’attracco.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Anche Blue Origin avrà la sua stazione spaziale orbitante intorno alla Terra

Pare che gli astronauti a bordo di Dragon 3 abbiano scorto un oggetto simile a un piccolo dado. Anche se è difficile esserne sicuri, data la distanza, il pilota Tom Marshburn ha subito comunicato lo strano avvistamento a SpaceX Mission Control. “Sembrava un dado, ma ora non è più visibile”, queste le sue parole.

Il dado avvistato da SpaceX…

SpaceX
Avvistamento particolare per SpaceX – curiosauro.it

Gli uomini della sala di controllo hanno pensato che l’oggetto, qualunque cosa potesse essere, fosse innocuo, e hanno dato così l’ok a Dragon 3 per continuare la missione.

La capsula ha compiuto così l’attracco all’ISS, tutto secondo i piani, a circa quattrocento chilometri di altezza, sopra i Caraibi orientali.

SpaceX
La navicella Dragon 3 di SpaceX (SpaceX) – curiosauro.it

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Palestra nello Spazio | Come allenarsi nella stazione orbitante

Il nuovo equipaggio trascorrerà i prossimi sei mesi all’interno della struttura orbitante. Durante questo periodo di tempo, la stazione ospiterà anche due gruppi di turisti in visita. Dalla Russia partirà il primo gruppo (a dicembre), e SpaceX si occuperà del viaggio del secondo (a febbraio).

Non sappiamo cosa fosse esattamente l’oggetto che è stato avvistato dagli astronauti. Forse non lo sapremo mai.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>>Ecco cosa succede dentro internet in un minuto

Facile che si trattasse di un semplice pezzo di ferro. Un detrito spaziale. Come abbiamo approfondito su queste pagine nei giorni scorsi, la spazzatura che fluttua intorno al nostro pianeta aumenta e crea problemi a non finire, fra i quali quello degli avvistamenti che vengono poi spacciati per incontri ravvicinati del terzo tipo.

Previous articleTomba del XIV secolo passata ai raggi X | Nascondeva dei segreti inimmaginabili
Next articleLa fine della pandemia è vicina | Arriva il farmaco che risolverà tutto