Infezioni, tutti i rischi di andare in spiaggia senza precauzioni

L’estate è il momento in cui ci si riposa, ci si dedica a sé stessi mettendo un attimo in stand-by la vita frenetica di tutti i giorni. Purtroppo, però, rischi e infezioni sono all’ordine del giorno al mare e bisogna prendere le giuste precauzioni per non rovinarsi la vacanza…

Al mare, in piscina bisognerebbe avere mille occhi, soprattutto se ci sono bambini con sé. Ma non è sempre semplice avere tutto sotto controllo in un luogo deputato ad un sano riposo (spesso si tratta dell’unica occasione all’anno dedicata al relax. ci sono molti rischi legati alla bella stagione, che non andrebbero assolutamente sottovalutati…

Infezioni, tutti i rischi di andare in spiaggia senza precauzioni- curiosauro.it- 170722
Infezioni, tutti i rischi di andare in spiaggia senza precauzioni- curiosauro.it

Mare, sudore, sabbia: tutti i rischi correlati

Al mare il sudore, la sabbia sporca, l’acqua del mare e gli ambienti come i lidi, i bagni, le docce possono provocare infezioni. Ci sono dei rischi correlati a questa meta estiva che non vanno sottovalutati, soprattutto per i più piccoli. L’otite è sicuramene uno dei problemi più frequenti, si tratta di un’infezione causata dai cristalli di sale che restano nelle nostre orecchie, dopo che l’acqua evapora. Un altro problema potrebbe essere l’impetigine, un’infezione che colpisce i soggetti dai 10 anni in giù ed è causata da streptococchi e stafilococchi. Si tratta di macchie e piccole bollicine sulla pelle, che possono essere trattate con una terapia a livello topico.

Infezioni, problemi gastrointestinali e attacchi di animali: il kit salva estate

Infezioni, tutti i rischi di andare in spiaggia senza precauzioni- curiosauro.it- 170722
Infezioni, tutti i rischi di andare in spiaggia senza precauzioni- curiosauro.it

Altri problemi possono verificarsi a livello gastrointestinale. Infatti si può incorrere in stipsi o dissenteria. Bisogna integrare con fermenti lattici e intervenire, lì dove è necessario attraverso una giusta terapia farmacologica. Il rischio è di gastroenteriti virale e/o batteriche. Un altro rischio è quello di contrarre delle infezioni alle mucose e a zone delicate come gli occhi. Per prevenire queste ultime bisogna  mantenere un’ottima igiene personale, dopo bagni e contatti con sabbia. Altri problemi possono insorgere a causa di insetti o meduse, per questo bisogna portare con sé sempre tutto il necessario per intervenire in fretta e nel modo migliore.

Previous articleAttenzione alla vostra bocca: questi segnali evidenziano una grave malattia 
Next articleLa leggenda di Lilith: la moglie demone che concupì Adamo