Costruisce la sua villa dove non te lo aspetteresti mai

Bangalore è la Silicon Valley indiana. In questa città indiana dello Stato federato del Karnataka abitano quasi nove milioni di persone. Quasi tutti milionari. Ovunque ti giri scorgi ville sfarzose, grattacieli hi-tech e strane strutture hollywoodiane fuori contesto. C’è anche una villa che replica nell’estetica la Casa Bianca. E non immaginate dove sia stata costruita!

Pare che a Bangalore non vi sia più terreno edificabile. Così un milionario indiano ha deciso di costruire la sua lussuosissima dimora in cima a un grattacielo. Giusto per godere del paesaggio più esclusivo di tutta la città.

Una metropoli per ricconi… (wikipedia) – www.curiosauro.it

La villa sulla cima del grattacielo

Il proprietario della Casa Bianca indiana è Vijay Mallya, presidente del United Breweries Group. Secondo molti analisti è uno degli uomini più ricchi del subcontinente indiano. Ed è anche uno dei più curiosi spendaccioni della storia. In passato ha fatto parlare di sé per acquisti fuori controllo di auto di lusso, opere d’arte e altri sfizi da vari milioni di dollari. Poi nel 2010 si è superato, quando ha deciso di costruirsi una villa, tale e quale alla Casa Bianca, in cima a un grattacielo.

Il grattacielo in questione è la Kingfisher Tower, che sorge nel cuore della città. E indovinate chi è il proprietario di gran parte della torre? Esatto… Mallya. Tuttavia pare che proprio nel 2010 il milionario sia stato travolto da vari scandali e problemi finanziari. Ha fatto giusto in tempo a veder ultimato l’esterno della sua villa tutta bianca e dall’architettura neoclassica sul tetto del grattacielo e poi è scappato. Pere che avesse un po’ di problemi con il fisco e con la malavita locale. Per questo si è trasferito in Inghilterra. E la villa? Lo sfarzoso edificio è rimasto incompiuto… e disabitato.

Mallya, dal Regno Unito, continua a dar battaglia. Si proclama una vittima del Governo indiano. E si professa innocente. E ora ha paura che il grattacielo e la villa gli siano espropriati. Presto quindi il bene potrebbe finire all’asta. Siete interessati?

Caratteristiche della dimora

Una villa speciale (captured) - www.curiosauro.it
Una villa con una bella veduta (captured) – www,curiosauro.it

Giochiamo all’agenzia immobiliare. Oggi vi proponiamo una graziosa ed elegante villetta che richiama il gusto esteriore della Casa Bianca. Situata al trentatreesimo e al trentaquattresimo piano della Kingfisher Tower, in India, questa bella dimora si sviluppa in quarantamila metri quadrati calpestabili. Dotata di spa, cantina, piscina interna riscaldata, piscina a sfioro all’aperto, palestra ed eliporto, si presenta come un ottimo investimento. Tuttavia la proprietà è da ristrutturare, dato che i lavori di costruzione non sono stati ultimati. Roba da poco, mancano giusto i dettagli finali, gli allacci alla corrente e al gas.

Piccolo particolare, potrebbe anche darsi che la proprietà sia giudicata inagibile dal tribunale. C’è un processo in corso. Il suo costruttore non aveva i permessi per edificare questa villa… Ma in India esiste il condono?

Previous articleUn portafoglio ritrovato dopo 54 anni: la speranza è proprio l’ultima a morire
Next articleLa donna con il seno più grande al mondo: è da record