Idrogel, il sistema di coltivazione che converte il calore in acqua

Idrogel dà la possibilità di coltivare anche nelle zone più torride e prive di acqua come l’Arabia Saudita

Idrogel, il sistema che permette di convertire il calore in acqua-curiosauro.it- 07032022
Idrogel, il sistema che permette di convertire il calore in acqua-curiosauro.it

Un nuovo sistema di irrigazione permette la coltivazione anche nelle zone più aride. Non è un problema se i prodotti che si vogliono far crescere necessitino di una consistente quantità di acqua. Grazie al sistema Idrogel lo scorso anno è stato possibile coltivare spinaci a meno di 100 km di distanza da Gedda, la seconda città più grande dell’Arabia Saudita.

Un mix di energia solare e tecnologia che raccoglie il vapore acqueo e lo trasferisce alle colture

Idrogel, il sistema che permette di convertire il calore in acqua-curiosauro.it- 07032022
Idrogel, il sistema che permette di convertire il calore in acqua-curiosauro.it

Non si tratta di un metodo tradizionale quello che ha permesso lo scorso anno di far germogliare a Gedda ben 57 semi di spinaci. Si chiama Orogel ed è una speciale tecnologia che raccoglie il vapore nell’aria attraverso l’energia solare. I normali pannelli solari convertono l’80-90% circa dell’energia solare in calore e il restante in energia elettrica. In questo caso è stato usato un prototipo così composto: un pannello fotovoltaico, un materiale composto di idrogel, un contenitore metallico per la camera di condensazione, e cloruro di calcio per l’assorbimento di umidità. Questo sistema ha permesso al pannello di non surriscaldarsi e assorbire una grande quantità di umidità.

Orogel sarà indispensabile per piccole fattorie e coltivazioni i luoghi con temperature al limite

Idrogel, il sistema che permette di convertire il calore in acqua-curiosauro.it- 07032022
Idrogel, il sistema che permette di convertire il calore in acqua-curiosauro.it

Sembrava impensabile, ma grazie a questo speciale sistema sarà possibile creare delle piccole zone di coltivazione anche in aree aride del mondo.

LEGGI ANCHE >Essere asociale, curiosità e profilo psicologico

Grazie allo sfruttamento dell’umidità dell’aria sarà possibile ritrovarsi fattorie nel deserto senza attingere ad alcuna rete idrica.

LEGGI ANCHE > Dinosauri, molto più simili a polli che a grosse lucertole

Previous articleL’Infinity Train: il treno elettrico che non deve essere ricaricato
Next articleAnonymous contro Putin: cyber guerra senza fine!