Tempesta magnetica, l’incubo di Elon Musk!

Ancora problemi per il CEO di SpaceX, ora alle prese con una tempesta magnetica che ha distrutto 40 satelliti di sua proprietà! A rischio il servizio Internet satellitare di Starlink!

Tempesta geomagnetica – curiosauro.it

La tempesta perfetta

Una tempesta geomagnetica imprevedibile e imprevista ha costretto i satelliti di Elon Musk a deorbitare in orbita terrestre bassa, per evitare danni a cose e persone che erano nello spazio in quel momento. Lo scopo è quello di farli schiantare sulla Terra in modalità sicura, cambiando cioè rotta.

Queste tempeste solitamente causano l’aumento della densità atmosferica e il suo riscaldamento, ed è proprio questo fatto ad aver rovinato i satelliti che hanno iniziato a bruciare. La resistenza atmosferica è aumentata fino al 50% in più rispetto ai lanci precedenti, questo quanto rilevato dal GPS.

Tempesta geomagnetica – curiosauro.it

Starlink contro la tempesta

Il team di Starlink aveva da sempre previsto una modalità sicura per portare i suoi satelliti verso la Terra in caso di problemi. E la tempesta geomagnetica ne ha rappresentato uno di grosso! Per ridurre al minimo i danni, i veicoli satellitari hanno cercato di volare trasversalmente per diminuire la resistenza. 

Il reparto di controllo spaziale della Space Force ha continuato a monitorare i satelliti, fornendo aggiornamenti da mandare sulla Terra. Si è notata, dalle analisi, una difficoltà di lasciare la modalità provvisoria per iniziare le manovre di raggiungimento dell’orbita da parte dei satelliti. Questo è stato causato dall’improvviso aumento della resistenza a basse quote!

Potrebbe interessarti >>> Viaggiano nel tempo e dicono di venire dal futuro: e sono anche famosi

Una grossa perdita

La perdita economica e strutturale di SpaceX è stata notevole: 40 satelliti bruciati e spese notevoli per riportarli in un’orbita più bassa, e mantenerli lì per un certo tempo! Lo scopo di questi satelliti, mandati in orbita il 3 febbraio 2022, era quello di contribuire a migliorare le rete Internet pensata da Elon Musk con il progetto Starlink.

Potrebbe interessarti >>> Bruciano i satelliti di Starlink nell’atmosfera, la disperazione di SpaceX

Purtroppo non sono stati forniti dei dati specifici su quanto questo problema abbia influito sul servizio di rete satellitare, per esempio se a determinate latitudini abbiano continuato ad usufruirne o meno. Chissà se questo fatto pregiudicherà l’arrivo di nuovi clienti… forse sarà questa la più grande paura di Elon Musk in futuro!

Tempesta geomagnetica – curiosauro.it
Previous articleCibi ingrassanti | Quello che c’è nella lista nera!
Next articleChi ha avuto il Covid rischia l’infarto | Studio statunitense