Esistono i fantasmi ? forse fai bene a crederci

Esiste qualche prova legittima della presenza dei fantasmi? Sono reali o immaginari? L’aldilà è una grande incognita, così gli esseri umani per millenni hanno ideato storie di ciò che potrebbe accadere all’anima e al corpo dopo la morte.

I fantasmi esistono? – curiosauro.it

Perché le persone credono nei fantasmi?

Il pensiero di un aldilà è molto confortante. Cosa succede quando muori? Dove va il tuo corpo? Hai un‘anima che continua ad esistere su un altro piano dopo la morte fisica?

Per molti, l’idea che l’anima continui è qualcosa di reale. I motivi per credere in questo possono essere di natura religiosa o psicologica: si è notato, infatti, che il pensiero di una vita dell’anima dopo la morte fa sentire meglio le persone.

Secondo un sondaggio, il 42% degli americani crede nei fantasmi. Anche nel Regno Unito, il 52% degli intervistati ha risposto che crede alla presenza degli spettri.

Ma come si manifestano secondo chi dice di averli visti? 

Le ipotesi sono diverse:

  1. Possono essere visibili e tangibili.
  2. Esistono solo nell’impronta mentale.
  3. Si manifestano come oggetti o case infestate.
  4. Fanno sentire la loro voce.
  5. Compaiono in fotografie o video.

Circa il 30% delle persone riferisce di aver avuto un’esperienza paranormale o soprannaturale. 

Esiste una prova legittima della loro esistenza?

La risposta a questa domanda è… non proprio…

I fantasmi, infatti, vengono ritenuti come creature logiche, anche se la verità va cercata in entrambe le direzioni, cioè fra chi è scettico e chi ci crede.

Gli scettici faranno di tutto per dimostrare che i fantasmi non sono reali. Lo spiegheranno in termini di fisica, affermando che quando il corpo muore l’energia cambierà semplicemente forma. 

Quelli che ci credono, invece, raccoglieranno ogni prova possibile per dimostrare che i fantasmi esistono. Ci sono centinaia di pezzi di attrezzature per la caccia alle entità sul mercato, e tale attrezzatura viene utilizzata per raccogliere prove di fantasmi.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>>ROMA nascosta: tra le viscere della città eterna

I fantasmi e la mente umana

Si presume che tutte le persone che dicono di aver avuto esperienze paranormali e incontri con i fantasmi, credano a queste cose. In realtà non è sempre così! Spesso questi individui, infatti, dicono di aver visto spettri, ma ancora non credono che possano esistere!

Poi ci sono quelli che non hanno mai avuto questo tipo di incontri, ma che sono convinti dell’esistenza dei fantasmi.

Nel 2011 è stata condotta una ricerca che ha dimostrato che la semplice lettura o discussione del paranormale, è stata sufficiente per aumentare la probabilità che una persona cominciasse a credere nei fantasmi. 

Ma cosa significa questo? 

Discutere del paranormale potrebbe semplicemente aprire la percezione, permettendo di osservare più da vicino il soprannaturale

Oppure significa solo che le persone rischiano di essere influenzate dai pensieri e dalle opinioni degli altri? 

Queste domande non hanno ancora avuto una risposta precisa però, dalle ricerche condotte, si potrebbe pensare che le ipotesi precedenti siano un po’ tutte possibili.

Fantasmi
I fantasmi esistono? – curiosauro.it

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>>Scoperta scena rappresentante l’Iliade in Inghilterra

Prove di paranormale

Nel secolo scorso si credeva molto di più al paranormale, e venivano praticati riti esoterici ben precisi anche per parlare con fantasmi o parenti morti. 

Per fermare lo scetticismo, ai tempi venivano offerte ricompense a tutti quelli che portavano prove reali sull‘esistenza dei fantasmi.

Anche oggi accade questo, e un esempio eclatante è quello dei Tampa Bay Skeptics. Questi offrono $ 1.000 a chiunque possa dimostrare un fenomeno paranormale dove entrambe le parti, scettici e non, possano essere d’accordo.

Non ci sono ancora prove tangibili che esistano realmente i fantasmi.

La scienza non ha raccolto dati certi in merito, e spesso non se ne occupa per partito preso. Le persone invece, che hanno sperimentato incontri paranormali, molte volte pensano che possa essere stata un’illusione.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>>Acqua su Marte: scoperta riserva sotteranea, cambia tutto

Quindi, ognuno tragga le conclusioni che lo fanno stare meglio, l’importante è rimanere sempre aperti mentalmente a…qualche incontro speciale… 

Fantasmi
I fantasmi esistono? – curiosauro.it
Previous articleCOLOSSEO | Quello che avresti sempre voluto sapere
Next articleL’apprendimento automatico della AI può portare a nuove scoperte in matematica e scienze?