Colesterolo: abbassarlo diventa facilissimo con questi metodi naturali. I farmaci li potete buttare via!

Dalla dieta ai rimedi naturali ecco qualche consiglio per tenere a bada il colesterolo senza l’aiuto dei farmaci.

In alcuni casi è possibile evitare di prendere farmaci semplicemente seguendo una giusta alimentazione e scegliendo alcuni efficaci rimedi naturali in grado di tenere a bada i grassi nel sangue. Scopriamo insieme quali sono.

Colesterolo nel sangue
Fonte_medisite

Il colesterolo, grasso presente nel sangue, è di fondamentale importanza per il benessere del nostro organismo a patto che rimanga in un range di valori normali. Quando invece si superano certe soglie, ci si espone maggiormente al rischio di infarti, ictus e malattie cardiovascolari. Vediamo come evitare queste patologie.

Eliminare il colesterolo senza farmaci

Parliamo in particolare del colesterolo LDL conosciuto come cattivo al contrario dell’HDL considerato buono. Recentemente tra l’altro sono cambiati i parametri: le nuove linee guida della Società Europea di Cardiologia (Esc) fanno scendere a 100 il limite del colesterolo cattivo che precedentemente non doveva superare invece i 190.

Valori del colesterolo
Fonte_hcatodayblog

Ma cosa si può fare concretamente per evitare il colesterolo alto? Fondamentale è agire a livello alimentare in modo tale da evitare che si accumulino nel sangue troppi grassi, ma anche smettere di perseguire abitudini sbagliate come ad esempio fumare, consumare troppo alcool o essere sedentari.

Per prima cosa è bene limitare i grassi idrogenati o quelli di origine animale, in particolare i salumi ma anche latte e derivati, tuorlo d’uovo ecc. Oltre a questi, sarebbe il caso di evitare o ridurre anche tutti i cibi molto elaborati o raffinati, come anche certi tipi di carboidrati. Ma vediamo di seguito quali sono gli alimenti migliori per tenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue.

Gli alimenti giusti

I cereali integrali sono senza dubbio i migliori, in quanto evitano i picchi glicemici grazie alla presenza di fibre in grado di ridurre l’assorbimento del colesterolo. Ottimi ad esempio orzo e avena. Anche gli alimenti provenienti dal mondo vegetale sono molto ricchi in fibre. Alcune ricerche hanno dimostrato come siano utili in particolare alimenti come: fragole, avocado, pomodori, mele ma anche frutta secca soprattutto pistacchi e noci.

I cibi ricchi di Omega 3 sono molto utili a regolare i livelli di zuccheri ma anche di colesterolo nel sangue. Questi acidi grassi essenziali sono presenti in alcuni tipi di pesce ma anche in molti alimenti vegetali tra cui semi di lino e canapa. A volte il medico può prescrivere degli integratori di omega 3 per tenere a bada il colesterolo. Lo fa in tutti quei casi ad esempio in cui non è possibile arrivare con la dieta ad un giusto apporto di questi acidi grassi essenziali.

Per quanto riguarda le erbe, invece, spesso vengono consigliati il tarassaco o il carciofo sotto forma di infusi, tinture madre o compresse. Entrambi agiscono sostenendo il lavoro del fegato nell’eliminare i grassi in eccesso. Grazie, poi, alla presenza di fibre ne viene anche ridotto l’assorbimento. Di fondamentale importanza per tenere a bada il colesterolo è comunque mantenere un peso forma ideale e controllare con l’aiuto di un medico leventuale presenza di altre patologie, come ad esempio diabete e ipertensione.

 

Previous articleInstagram va in tilt: gli utenti spariscono e gli account vengono sospesi. È panico generale!
Next articleÈ talmente buona che in famiglia faranno a gara a chi la finisce per primo. Una torta favolosa!