L’antico rimedio che funge da antinfiammatorio è alla portata di tutti: con 2 euro guarisci all’istante

Questo antico rimedio naturale si comporta come un antinfiammatorio, costa solo 2 euro ed è alla portata di tutti: rimarrai davvero sorpreso!

Ad oggi basta davvero recarsi in una qualsiasi farmacia, descrivere il problema al farmacista per ottenere nel giro di pochi minuti la ‘soluzione’ al fastidio: mal di testa, mal di gola e tosse secca o grassa, dolori articolari, pomate lenitive, per qualsiasi uso esterno e chi più ne ha più ne metta. Ormai sono tanti i farmaci che non richiedono neppure la prescrizione medica, adatti quindi a un uso quotidiano. Eppure, in tempi remoti, le farmacie non mettevano a disposizione i comuni farmaci che utilizziamo nei nostri giorni, bensì le famigerate ‘droghe’.

rimedio antinfiammatorio
Fonte_canva

Spezie, erbe officinali e radici di piante dal potere medico incredibilmente potente, difatti sono tante le case farmaceutiche che ancora ad oggi sfruttano le proprietà delle piante per i più disparati utilizzi. Eppure, dall’anno 0 sino al nostro attuale, una radice specifica continua ad essere impiegata, soprattutto in cucina, per conferire carattere e sapore. Non costa solitamente più di 2 euro, è possibile farla essiccare e le sue proprietà sono incredibili. Se vi dicessimo che è un potente antinfiammatorio e che funziona sin dal suo primo utilizzo? Scopriamo insieme tutti i dettagli!

L’antinfiammatorio naturale è il rimedio potente di cui avevi bisogno: puoi comprarlo a soli 2 euro

In Italia è semplicemente conosciuta come spezia, dal carattere pungente e saporito, leggermente piccante e impiegata nella preparazione di piatti a base di pesce, carne, ma anche cocktail, dolci e bevande. In realtà però il suo uso è ancora più geniale, oltre che efficace contro tutta una serie di malanni che solitamente combattiamo con un semplice farmaco. Chiariamo ovviamente che l’uso di questa radice non va nel modo più assoluto a consigliare la sostituzione con i farmaci attualmente in commercio, tuttavia possiamo imparare a conoscere le sue proprietà per poterle sfruttare al meglio.

antinfiammatorio naturale
Fonte_canva

Ha una buccia sottile, si sbuccia con il cucchiaio e ha una consistenza semi-filamentosa. Avete già capito di quale stiamo parlando? Di lei, della radice di zenzero! Utilizzata sin dai tempi antichissimi, ormai è reperibile in qualsiasi supermercato e funge da potente antinfiammatorio, indispensabile quindi per queste stagioni fredde che ci prepariamo a vivere. Ma nello specifico, cosa riesce a fare lo zenzero?

rimedi naturali salute
Fonte_canva
  • Tramite la sua azione antinfiammatoria è in grado di combattere sin da subito mal di gola e tosse, ‘pulisce’ le pareti interne concedendo un senso di sollievo incredibile. In grado di combattere i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare, sgonfia eruzioni cutanee, infezioni, lividi e contusioni.
  • Considerando l’azione antinfiammatoria, lo zenzero ha una funzione gastro-regolatrice, riducendo il gonfiore addominale, favorendo la digestione e lo svuotamento gastrico.
  • Riduce i livelli di zucchero nel sangue, diminuisce i rischi cardiocircolatori, aiuta a perdere peso accelerando il metabolismo e se bevuto in forma di tisana al mattino riesce a conferire un’energia superiore a quella data dal caffè. La radice va pulita e conservata fresca in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico oppure lasciata essiccare, da gustare come fosse una caramella. Indispensabile quindi per l’autunno e l’inverno!
Previous articleSpacciano il matrimonio per un semplice pranzo: la reazione del ristorante è fuori da ogni grazia di Dio
Next articleCarlo e Camilla, al via la crisi: vivono in due case diverse, la conferma impanica Londra