Metti le gambe in questo modo per 1 minuto: risolverai un grosso problema

Sempre più persone palesano alcuni problemi di salute che possono essere risolti, nei casi più blandi, usando le gambe per 1 minuto in questo modo.

Chi di voi lettori non soffre di mal di schiena, può candidarsi immediatamente per un film della Marvel. Definirvi supereroi, infatti, sarebbe addirittura riduttivo. Ormai, chi più chi meno, soffre giornalmente di problemi alla cervicale principalmente che colpisce sia adolescenti che anziani.

Gambe per 1 minuto
Fonte: Canva

Sarà la postura assunta per tante ore sui libri o in ufficio davanti al pc, il venticello fresco infame di questi giorni o, peggio, il sonno per nulla rilassante e rigenerante durante la notte, fatto sta che ormai conviviamo col mal di schiena. Tuttavia, non è sempre e solo di origine “fisica” il problema. Soprattutto il tratto cervicale risente dello stress e delle tensioni della giornata, tendendo a infiammarsi e ad accumularsi proprio in uno dei punti più delicati della nostra schiena.

Tuttavia, è possibile risolvere il problema anche a casa se non si ha la possibilità economica o il tempo per rivolgersi a un fisioterapista o ad un osteopata. Ovviamente, stiano parlando dei casi più blandi, per il resto, invece, è sempre fondamentale rivolgersi a un esperto del settore che possa studiare per voi degli esercizi ad hoc. Basterà solo fare attenzione a come mettere le gambe.

Sos mal di schiena: il segreto sta nelle gambe

Giusto per scontentare nessuno, parleremo di alcuni esercizi da fare a casa per contrastare sia il dolore cervicale che quello lombare, partendo proprio dalle nostre gambe che saranno delle alleate preziosissime per noi.

Esercizi a casa
Fonte: Canva

Nel caso di problemi alla cervicale, vi proponiamo questo esercizio in piedi a gambe divaricate. Portate il busto in avanti, fino a toccare la punta dei piedi con le mani, senza flettere le ginocchia, o comunque fino al punto di massima estensione. Ovviamente, sia le spalle che il collo devono essere totalmente rilassati. A questo punto, inspirate e allargate le braccia ad altezza spalle. Tenete però gli addominali ben contratti e la retroversione del bacino, così da non inarcare la schiena. Mantenete la posizione per 10 secondi, riposate, e fate in totale 10 ripetizioni.

Per contrastare, invece, un mal di schiena più generico e diffuso, potete provare a rilassare la colonna vertebrale sedendovi a terra e abbracciando le ginocchia. A questo punto, dondolate sulla spina dorsale, tornando poi alla posizione di partenza. Oppure, ancora, sdraiatevi a pancia in su, afferrate una delle cosce sotto il ginocchio e avvicinatela al busto, mantenendo la posizione per 10 secondi. Poi, fate lo stesso movimento con l’altra gamba, facendo 5 ripetizioni per lato.

Infine, sempre a terra e sdraiati a pancia in su, con le braccia aperte e distese lateralmente, ruotare sia le ginocchia che il bacino da un lato, senza alzare le spalle dal pavimento però. Piano piano, poi, risalite e ripetete il movimento dall’altro lato per un totale di 10 ripetizioni.

Previous articleChe fine ha fatto Raz Degan? Oggi è tutt’altro uomo, non lo riconoscerai
Next articleElimina qualsiasi macchia con questa miscela potente: economica e sorprendente!