Orrore forfora sui capelli: il rimedio portentoso è a costo 0

La forfora sui capelli è il tuo incubo peggiore e non sai più a quale santo votarti per eliminarla? Ecco la soluzione a tutti i tuoi problemi. Rimarrai a bocca aperta!

Diciamo pure che la forfora non è proprio il massimo. Col tempo, infatti, può divenire anche fonte di imbarazzo. Per quanto insomma si provi a convivere con questo problema meramente antiestetico, è difficile dimenticarsi della sua presenza, soprattutto se basta una mano tra i capelli o una scrollatina alla giacca, per ricordarsi dell’ospite indesiderato.

Forfora
Fonte: Canva

Ora, siccome non è corretto, né auspicabile, chiudersi a casa ed evitare di uscire se non per compere legate alla sopravvivenza stessa della nostra persona, pensiamo che sia possibile risolvere il fastidio in maniera intelligente, naturale e a costo 0. Prima dobbiamo capire cosa sia la forfora, se vogliamo debellarla una volta per tutte.

La forfora, infatti, non ha una sola causa. Ecco perché scoprire la sua origine diventa di fondamentale importanza per poter risolvere efficacemente il problema. Il responsabile della sua comparsa, infatti, è un fungo (un lievito) presente in realtà nel cuoi capelluto di quasi tutti noi. Il problema però sorge nel momento in cui la crescita di questo fungo è più rapida del normale.

Addio forfora: il rimedio homemade che ti farà tornare il sorriso

In questo modo il prurito ha la meglio su di noi e le scaglie bianche, il risultato della desquamazione della cute, diventano all’ordine del giorno. Tuttavia, per quanto fastidioso, si tratta in realtà di un disturbo temporaneo, se si sa come intervenire. Ma non finisce qui. Se pensate che eliminare forfora richieda dilapidare un patrimonio, vi sbagliate di grosso. Soprattutto coi tempi che corrono poi, sarebbe impossibile proporvi trattamenti iper costosi e dal sapore “industriale”.

Bicarbonato contro la forfora
Fonte: Canva

Vi basterà aprire la dispensa della cucina per avere subito tutto l’occorrente per regolare la produzione di sebo e lenire la pelle irritata. Ma non solo. In questo modo potrete anche ostacolare la proliferazione di funghi. Non ci resta che scoprire come. Tutti a casa abbiamo il bicarbonato, che sia per correggere l’acidità della salsa o per sbiancare i denti. Ecco, ora potrete anche utilizzarlo per dire addio alla forfora. La sua azione sgrassante, infatti, è davvero portentosa per la forfora grassa.

Dovrete solo mescolare 2/3 cucchiai di bicarbonato insieme all’acqua. In questo modo potrete esfoliare con delicatezza il cuoio capelluto, purificando la cute ed eliminando soprattutto le fastidiose scaglie di pelle secca che poi si depositano sulle nostra dita o vestiti. C’è, tuttavia, una piccola controindicazione da tenere a bada. Trattandosi di uno sgrassante naturale, però, è probabile che il bicarbonato possa rendere i vostri capelli secchi. Ma niente paura. Si tratta, infatti, di un problema temporaneo che si può risolvere comunque con l’uso dell’olio d’oliva.

Previous articleAddio alle rughe con il rimedio a costo 0: hai già tutto ciò che ti occorre
Next articleLi ingeriamo di notte e non ce ne accorgiamo: la sconcertante verità ha seminato il panico in tutta Italia