Trasferisciti in questo splendido borgo, ti pagano fino a 60 mila euro per popolarlo: scopri se hai i requisiti

Potersi trasferire in un altro paese venendo pagati? Potrebbe sembrare un sogno per molti ma, in realtà, c’è chi si è proposto di farlo… di pagare le persone per indurle a ripopolare uno splendido borgo ormai rimasto disabitato. Scopriamo dove.

Volete trasferirvi, cambiare vita, ma non avete le disponibilità economiche per farlo? Nessun problema, perché ora verrete pagati per poter realizzare il vostro sogno

Cambiare vita e trasferirsi – (riza) – curiosauro.it

Il borgo dei sogni

Si trova in Svizzera, sul versante soleggiato della valle del Rodano, e si chiama Albinen, un bellissimo borgo ormai rimasto quasi disabitato. A poca distanza dalle sorgenti termali di Leukerbad, qui, ciclicamente, l’amministrazione offre denaro a privati e famiglie che desiderano trasferirsi. Non è, però, un posto per tutti, perché bisogna avere determinati requisiti per poter andare a vivere lì.

Questa iniziativa viene portata avanti da qualche anno con lo scopo di impedire lo spopolamento del paese e la conseguente chiusura delle scuole. Il comune ha previsto una sovvenzione in denaro a chi volesse trasferirsi in questo bel borgo tra le montagne del Canton Vallese. Albinen, infatti, conta ormai solo 241 persone e vuole porre fine a questo calo demografico (o, quantomeno, metterci un freno).

Albinen – (web source) – curiosauro.it

I requisiti per il trasferimento

L’iniziativa nasce nel 2018 per richiamare l’attenzione su alcune zone nel territorio svizzero ormai rimaste disabitate. Uno dei borghi scelti è stato proprio quello di Albinen, dove il comune ha stanziato fondi fino a 60 mila euro per chi si trasferisce lì e costruisce anche una casa. Ci sono, però, dei requisiti che bisogna possedere per poterlo fare. Vediamo quali sono:

  1. È necessario essere in possesso di un permesso di soggiorno svizzero per la residenza permanente.
  2. Possono candidarsi solo persone con meno di 45 anni di età. Questo per il discorso che hanno più probabilità di mettere al mondo dei figli.
  3. Il trasferimento deve essere permanente, per questo motivo chi lo fa deve acquistare una casa di almeno 200 mila franchi o costruirne una nuova.

Con questi requisiti riuscirà il comune di Albinen a ripopolarsi? A mio parere la vedo dura, perché sovvenzionare il trasferimento con 60.000 euro per poi costringere le persone a comprarsi una casa di almeno 200.000 non ha molto senso. Son cose per pochi…

Impostazioni privacy