Problemi intestinali e gonfiore: ecco come superarli e godersi l’estate

Soprattutto in estate, a causa delle alte temperature, il nostro corpo chiede maggiormente “aiuto”, dandoci alcuni segnali. Uno di questi – di sicuro noto perché frequente – è il gonfiore causato spesso da problemi intestinali. Ma godere dell’estate si può, attraverso dei pratici ed utili accorgimenti da tenere bene in mente…

Quante volte in estate ci è capitato di avere fastidi all’addome. Proprio quando abbiamo voglia di sfoggiare quell’abitino più aderente oppure quando vogliamo andare al mare con quel bikini meno coprente succede il pasticcio. Il ventre si gonfia assomigliando a quello di una gestante. La consistenza è dura e l’imbarazzo sale. Il gonfiore, però, insieme ai problemi intestinali sono molto più frequenti di quanto si pensi. Potrebbero bastare dei suggerimenti per alleviare i fastidi…

Problemi intestinali e gonfiore: ecco come superarli e godersi l'estate - curiosauro.it
Problemi intestinali e gonfiore: ecco come superarli e godersi l’estate – curiosauro.it

L’intestino: lo specchio della nostra salute

L’intestino è lo specchio di come ci sentiamo. Se le temperature sono alte e insopportabili, se ci sono sbalzi termici, se effettuiamo, anche solo per andare al lavoro, viaggi lunghi. Se siamo alle prese con il condizionatore, un’alimentazione sbagliata perché “non ho tempo” e tante altre cose simili… Ebbene il nostro intestino si ribella gonfiandosi e diventando dolente, quasi insopportabile. Questo limita il vestiario e non solo. Un fattore molto importante, che spesso viene sottovalutato, è il corretto livello di idratazione. Bisogna idratarsi bene e al meglio e per farlo bisogna ricordarsi di bere. Per bere bisogna portare con sé dell’acqua: basta una borraccia e il gioco è fatto.

Parola d’ordine per i disturbi intestinali? Acqua, acqua e ancora acqua..

 Problemi intestinali e gonfiore: ecco come superarli e godersi l'estate - curiosauro.it- 300622
Problemi intestinali e gonfiore: ecco come superarli e godersi l’estate – curiosauro.it

Oltre all’idratazione bisogna mangiare bene e apportare al nostro organismo un quantitativo giusto di fibre per favorire un buon funzionamento intestinale. Se con l’alimentazione non si riesce, bisognerebbe pensare ad integrare attraverso appunto degli integratori. Anche se frutta e verdura restano sempre i migliori alleati. Molto importante è coprirsi.

Non si tratta di fare la sauna in una situazione già di caldo estremo, ma percepire le temperature che si abbassano (anche a causa di condizionatori) e coprirsi pancia e schiena, così da non esporre queste zone delicate agli sbalzi. Inoltre: fare sport aiuta, sempre! Un ultimo consiglio è quello di ascoltare il proprio corpo e utilizzare il bagno ogni qualvolta ci sia necessità, anche in situazioni non proprio piacevoli. Liberarsi subito è la strategia migliore per evitare gonfiore e dolore.

Previous articleVivere fino a 200 anni | Scoperto il segreto delle tartarughe
Next articleL’oro segreto dei nazisti, anche tu puoi trovarlo | Ecco tutte le tracce