Unghie scure che virano al blu: spia di queste patologie

Sappiamo tutti come appaiono unghie dall’aspetto normale, senza problematiche. Ed è per questo che un letto ungueale che si presentano scure (violaceo- bluastro) deve destare sospetto. Può davvero costituire spia di problemi più gravi che vanno ben oltre il fattore estetico…

Spesso si tende a normalizzare dei fenomeni che ci capitano, credendo erroneamente si tratti di condizioni comuni a tutti. Così non è, anzi. Bisogna rendersi conto che tutto ciò che appare diverso da ciò che dovrebbe essere è spia di qualche problematica più o meno grave. Questo è il caso del colore delle unghie che può dirci molto sul nostro stato di salute. Quando le unghie sono scure ci si deve preoccupare.

Unghie scure che virano al blu: spia di queste patologie- curiosauro.it- 240622
Unghie scure che virano al blu: spia di queste patologie- curiosauro.it

Bisogna osservare molto bene le nostre unghie per capire se qualcosa non va

Iniziamo col dire che le unghie naturali e allo stato normale si presentano con un bel tono naturale rosato, non si sfaldano, sono lisce, traslucide, non hanno macchie, striature né forme strane e non hanno difetti. Se, osservando le nostre unghie, ci rendiamo conto di qualcosa di strano, dobbiamo indagare a fondo per capire se si tratta di una condizione momentanea (come una micosi, che va curata e non coperta semplicemente con smalto nero) oppure è una condizione che cela altri problemi di salute. Parliamo di quelle unghie che appaiono violacee o bluastre. Questa tonalità non è indie di buona salute.

Unghie scure potrebbero nascondere problemi cardiocircolatori

Unghie scure che virano al blu: spia di queste patologie- curiosauro.it- 240622
Unghie scure che virano al blu: spia di queste patologie- curiosauro.it

Quando le nostre unghie appaiono violacee o bluastre potrebbe esserci a monte della causa un problema di tipo cardiovascolare. Escludendo un trauma, che può interessare una sola unghia, bisogna osservare tutte le nostre unghie per capire se ci sia effettivamente qualche cambiamento che le riguarda. Quando più di una cambia è bene rivolgersi al proprio medico che saprà indirizzarvi su trattamento da effettuare o specialista da consultare. Ma non sottovalutate il problema! Il colore cianotico denota che non arriva sufficiente ossigeno ed è spia di disturbi cardiocircolatori. Oppure di sindromi, come quella di Reynaud.

Previous articleDurano tantissimo ma dopo averli aperti devi assaggiarli per scoprire se puoi ancora mangiarli
Next articleVuoi pulire bene il forno? Allora questo rimedio è quello giusto per te: semplice ed economico!