La lotta con i cuscini adesso è uno sport

Una lotta che è diventata un vero e proprio sport. È sempre stato un gioco amato sia dai bambini che dagli adulti, una sorta di antistress per scaricarsi e divertirsi.

Un gioco che diventa sport, succede anche questo, e molti ne sono felici. Ricorda i divertimenti dell’infanzia e dell’adolescenza, e per alcuni è un privilegio essere pagati per farlo.

Sollevamento pesi – (consapevolezzadinamica) – curiosauro.it

La lotta inizia in Giappone

Succede a Ito, una città giapponese in cui ogni anno decine di squadre si recano per competere a uno degli eventi sportivi più unici al mondo: l’All-Japan Pillow Fighting Championships, il campionato di lotta con i cuscini. Questi gruppi sono composti da persone di tutte le età (si va dai 9 ai 60 anni) che possono vincere quasi 1.000 dollari (più o meno 100.000 yen). Non sono molti soldi ma sembra che a nessuno interessi, l’importante è divertirsi!

Il Giappone ha elevato il gioco dei cuscini allo status di sport nazionale, e le squadre possono partecipare all’evento di Ito solo dopo aver combattuto in eventi regionali di qualificazione. L’All-Japan Pillow Fighting Championships è stato ispirato dal makura-nage, le tradizionali lotte con i cuscini che gli studenti giapponesi fanno prima di andare a letto quando sono in gita scolastica. Questa competizione è iniziata nel 2013 e da allora continua ancora.

La lotta con i cuscini è uno sport in Giappone – (napolidavivere) – curiosauro.it

È un’iniziativa studentesca

Sì, proprio così, è stato un gruppo di studenti delle scuole superiori di Shizuoka a promuovere l’iniziativa per far diventare il gioco dei cuscini un vero e proprio sport! Le regole sono semplici ma eccentriche! Le squadre sono composte da 5 giocatori che indossano lo yucatas (un abito estivo tradizionale) e che all’inizio fingono di dormire su dei materassi.

Quando l’arbitrio suona il fischietto, questi si devono alzare e prendere un cuscino per colpire gli avversari dell’altra squadra. L’obiettivo è quello di colpire il capitano avversario. Quando ciò accade, anche se tutti i giocatori avversari sono ancora in gioco, il round è finito. La prima squadra a vincere due round di due minuti è la vincitrice assoluta. Per assicurarsi che il capitano sia protetto durante i round, un giocatore di ogni squadra può usare un piumino per proteggersi dai cuscini.

La lotta con i cuscini è uno sport in Giappone – (rivistaundici) – curiosauro.it
Previous articleIl metodo più naturale per disinfettare gli alimenti | Non immagini quale
Next articleQuando saprai cosa c’è dentro non lo mangerai più…