Questo comune gesto che facciamo tutti ogni giorno è pericolosissimo per la salute | Di cosa si tratta

Lo facciamo tutti, e di continuo, senza sapere di star facendo un grosso favore a batteri, virus e altri patogeni. Ma forse quest’articolo può farvi cambiare atteggiamento. Vi parleremo di una pratica all’apparenza innocua, che in realtà è la cosa più antigienica che esiste! Ecco di cosa si tratta…

Di cosa stiamo parlando? Di un’abitudine comune a tantissime persone o di una pratica di cui, prima o poi, tutti diventiamo attori. Specie quando siamo per strada o all’aperto. E c’è chi lo fa ogni giorno, anche più volte. Per comodità, e per risparmiare, ovviamente.

web source
Un gesto da non fare. Ecco di cosa si tratta – web source

È una pratica davvero antigienica. Se lo fai, smetti subito! Ecco di cosa si tratta…

Dunque, di cosa si tratta? Sveliamo l’oggetto del nostro avvertimento. Vi parleremo del riempire la bottiglia d’acqua di plastica con dell’acqua corrente. Bene, quella bottiglia riciclata è il recipiente più antigienico che potremmo usare per bere. Eppure quasi tutti finiamo per riutilizzare le bottiglie vuote. Chi fa sport, per esempio, riempie di continuo la sua bottiglietta alle fontane. Secondo gli esperti non è un comportamento saggio. Si rischia un’infezione.

Bere è fondamentale. E di fronte alla sete, spesso diventiamo ciechi o sordi alle norme dettate dal buon senso. D’estate, per esempio, quando il caldo ci affligge, può capitarci di riempire una, due, tre volte la stessa bottiglia di plastica con dell’acqua più fresca. E’ di fondamentale importanza per noi, specialmente durante i caldi mesi estivi. Sappiamo che dobbiamo bere quasi due litri di acqua al giorno per fare bene, ma non sempre abbiamo dell’acqua nuova imbottigliata a portata di mano. Quindi riutilizziamo le bottiglie vuote per avere altra acqua con cui contrastare la sete…

Perché fa male alla salute

acqua www.curiosauro,it
Ecco perché non bisogna mai riciclare le stesse bottigliette di plastica (Pixabay) – www.curiosauro.it

Più ricerche hanno messo in evidenza che riutilizzare una bottiglia di acqua è pericoloso. Il Mirror, noto tabloid inglese, esasperando al massimo il concetto con la sua proverbiale retorica ha suggerito che farlo è come “leccare un vecchio giocattolo usato per cani“. Insomma, è antigienico. L’ambiente umido e non più sottovuoto di una bottiglia usata diviene infatti un paradiso per i batteri. Appena il tappo viene tolto, la bottiglietta si riempie di microbi pericolosi. E più volte usiamo la stessa bottiglia, e più il contenitore si contamina.

C’è chi ha provato a fare un esperimento, analizzando delle bottigliette usate e riutilizzate da alcuni sportivi. E alla fine dell’analisi è venuto fuori che ogni recipiente era zeppo di batteri. Le bottiglie a scorrimento superiore sono le più pericolose. Vanno un po’ meglio le bottiglie che vengono pressate per ottenere lo spruzzo. Meno antigienica, invece, è quella con la cannuccia. E tanti batteri significano infezioni intestinali, polmonari…

Previous articleCon l’arrivo di quest’arma il mondo cambiò per sempre | Ecco di cosa si tratta
Next articleOggetti fuori posto che diventano prove di esistenza di civiltà aliene