Memoria, se dimentichi delle cose forse non è così grave

Non si tratta di dimenticare tutto, ma di essere sbadati su alcune cose che non ritieni importante.

Dimenticare tutto è di sicuro un problema sul quale è fondamentale indagare. Ma quando capita di essere sbadati su alcune cose o comunque dimenticare alcune situazioni, non ci sarebbe molto da preoccuparsi. Anzi, sembrerebbe addirittura essere un aspetto positivo…

Memoria, se dimentichi delle cose forse non è così grave-curiosauro.it- 080522
Memoria, se dimentichi delle cose forse non è così grave-curiosauro.it

Pulire la memoria dalle cose inutili è fruttuoso 

La memoria è sempre un campo affascinante per il quale si è cercato sempre di mettere nero su bianco risposte. Il professore di neurologia e psichiatria dirigente del Centro di ricerca sull’Alzheimer della Columbia University a New York, Scott Small ha posto il punto su questo processo di dimenticare e avere vuoti di memoria. Si tratterebbe di rimuovere informazioni non necessarie. Ovviamente il giusto sta nel mezzo. Dimenticare troppo può essere sentinella di una malattia, al contrario ricordare troppo potrebbe trattarsi di sindrome ipermnestica. 

Decluttering di pensieri

Memoria, se dimentichi delle cose forse non è così grave-curiosauro.it- 080522
Memoria, se dimentichi delle cose forse non è così grave-curiosauro.it

Si tratterebbe di un’azione attiva del nostro cervello per fare spazio a nuove e più importanti informazioni. Una sorta di decluttering. La nostra mente ha bisogno di fare pulizia per capire quali sono i pensieri prioritari. Il cervello, per mantenersi attivo e flessivo, sfrutta l’eliminazione di alcune informazioni non fondamentali per poter dare precedenza a informazioni importanti già esistenti e nuove nozioni. Non si tratta quindi di dimenticanze con un fondo clinico negativo. Se sempre queste ultime si riferiscono a momenti saltuari e per cose non fondamentali. Ad esempio, dimenticare un numero di telefono imparato dieci anni fa, ma mai più utilizzato oppure il nome di un compagno di classe con cui non avevamo molta confidenza è solo un escamotage per consentire alla mente di avanzare e non arenarsi.

Previous articlePregiudizi sulle donne: perché è iniziato tutto
Next articleInfedeltà coniugale: le donne peggio degli uomini? Le motivazioni alla base del tradimento