Combattere lo stress con una canzone: ecco il brano perfetto

Ridurre l’ansia grazie alla musica? Risolvere lo stress con una canzone? Si può. Un gruppo di ricercatori del Minlab International ha studiato quali potrebbero essere le canzoni più adatte a dar sollievo alla mente. Musiche che aiutano a controllare e combattere l’ansia.

Musica e relax. Un rapporto antico e complesso. Gli storici dell’arte ancora dibattono sulla questione. La musica è nata per eccitare o per quietare l’animo? Forse la musica ha sempre inseguito entrambi questi obiettivi…

Musica per combattere lo stress (Pixabay) – curiosauro.it

Musica per combattere lo stress e l’ansia: ecco la canzone perfetta

La musica è da sempre un metodo di trascendenza. Ci distacca dalla realtà contingente, ci porta lontano, ci distrae, ci incanta. E non è un caso che le prime civiltà abbiano sempre legato l’esecuzione musicale a cerimoniali religiosi e a riti sociali. Gli antichi Romani chiedevano ai loro musici di comporre arie musicali per scatenarsi, molto ritmate e veloci. Ma chiedevano anche altre composizioni per rilassarsi, spesso dominate dal suono dei flauti e dalle lire. Nei secoli la musica non ha mai abbandonato il cosiddetto filone meditativo. Esistono moltissimi tentativi strutturati di creazioni musicali fatte proprio per rilassare la mente e combattere lo stress. Pensiamo alle litanie tradizionali cinesi, alle cantilene tibetane, alla musica da camera occidentale, fino alla produzione lounge e ambient.

Lo stress e l’ansia sono due problemi gravi. Sembrano disagi connaturati alla condizione umana, dei mali con cui dover convivere per forza. Ma non è così. La società sempre più competitiva, rumorosa e confusa accentua lo stress percepito dagli individui, ne accresce l’ansia. E ciò comporta un malessere reale. Tempo fa un team di ricercatori dell’Università di Harvard dimostrò che l’ansia può causare più morti del diabete… Ma forse delle canzoni ad hoc possono aiutarci a tenere sotto controllo questi stati emotivi avversi e i vari disturbi collegati allo stress.

Da tempo la neurologia ha dimostrato che la musica agisce a livello profondo nel cervello. Tocca corde nascoste e ci permette di risolvere stati d’ansia o di particolare stress. In un certo senso una canzone può funzionare meglio rispetto a integratori e a molti psicofarmaci. Come? Stimolando quelle aree a cui generalmente non abbiamo accesso razionale. Stiamo parlando di sezioni neurali che gestiscono o producono le risposte emotive.

Il brano musicale più rilassante al mondo

Il trio responsabile del brano più rilassante in assoluto (wikipedia) – curiosauro.it

Partendo da questo presupposto, un team di ricercatori di Minlab International ha cercato di individuare la canzone più funzionale per eliminare lo stress e combattere l’ansia. E dopo vari test, i neuroscienziati hanno scoperto che una canzone in particolare offriva risultati straordinari portando a una riduzione del 65% dell’ansia.

Lo studio si è basato su un gruppo di volontari chiamati a completare una serie di enigmi molto complicati. I test sono stati appunto creati per generare stress nei soggetti in esame. Successivamente, i partecipanti hanno ascoltato diverse canzoni mentre i ricercatori monitoravano i loro parametri vitali. Cioè la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, l’attività cerebrale e la frequenza respiratoria. Tutti indicatori che segnano un aumento o una diminuzione del livello di stress.

Fra tutte le canzoni ascoltate quella che ha calmato di più i volontari è “Weightless” un brano dei Marconi Union. E non è un caso. Il trio inglese, infatti, lo ha intenzionalmente composto per promuovere uno stato di rilassamento. Il ritmo del brano parte con sessanta battiti al minuto (bpm) e gradualmente cala, fino ad arrivare ai cinquanta battiti. I suoni sono studiati per non eccitare la mente, ma per cullarla. In più la durata del brano è di otto minuti: il tempo necessario affinché il cervello compia un rilassamento completo. Ecco dunque la canzone che dovete ascoltare quando vi sentite sotto stress!

Tra le altre canzoni rilassanti individuate dal team ci sono “Strawberry Swing” dei Coldplay, “Pure Shores” delle All Saints e “Somebody Like You” di Adele.

Previous articleAttenzione all’arrivo dell’insetto che farà una strage di alberi
Next articleIl dodo (uccello estinto tre secoli fa) ora può essere resuscitato!