Psicologia | Il metodo dell’uomo venuto dal ghiaccio

Privare il cervello dell’ossigeno per qualche secondo per dare benessere, ecco il curioso metodo Wim Hof

Riuscirebbe a dare benefici al nostro corpo il curioso metodo Wim Hof. Il nome deriva dallo sportivo olandese che lo ha ideato. “Iceman” – conosciuto anche sotto questo nome – è specializzato in sport estremi e detiene diversi guinnes mondiali per il nuoto nel ghiaccio.

Psicologia| Il metodo , l'uomo venuto dal ghiaccio- curiosauro.it-25032022
Psicologia| Il metodo dell’uomo venuto dal ghiaccio- curiosauro.it

 

Ci sono da tenere in considerazione tre pilastri fondamentali

Psicologia| Il metodo , l'uomo venuto dal ghiaccio- curiosauro.it-25032022
Psicologia| Il metodo dell’uomo venuto dal ghiaccio- curiosauro.it

Il metodo è basato su tre pilastri fondamentali: respirazione, esposizione al freddo e meditazione. Lo sportivo ha sperimentato su sé stesso questo vero e proprio stile di vita. Ciò è avvenuto in seguito al grave lutto della perdita della moglie, che lo ha fatto sprofondare in una forte depressione. La sua ricerca verso lo sviluppo di questa singolare metodologia lo ha portato a mantenere un altissimo controllo sul proprio sistema immunitario tanto da uscire dalla depressione. Non solo, si tratta di qualcosa di più profondo in grado di interconnettere l’uomo con la natura attraverso il proprio corpo.

Respirazione, freddo e resistenza mentale

Psicologia| Il metodo , l'uomo venuto dal ghiaccio- curiosauro.it-25032022
Psicologia| Il metodo dell’uomo venuto dal ghiaccio- curiosauro.it

Il metodo si basa su uno specifico tipo di respirazione basato su un’iperventilazione controllata alternata da attimi di apnea. Lo sportivo ha portato il suo corpo a superare temperature estreme. Il suo principio si basa sull’assioma che l’uomo sia naturalmente predisposto ad aggressivi ed estremi sbalzi climatici. Sono state le nuove tecnologie a far disabituare il corpo ad una buona reazione verso condizioni atmosferiche avverse. Ovviamente per resistere a certe prove non deve mancare una forte motivazione mentale che portano allo sviluppo di una singolare resistenza.

Previous articleNato per spaventare i marinai: adesso si cerca la verità sul mito
Next articleÖtzi | Ecco chi uccise la mummia del Similaun