Space Weather | L’Italia in prima linea per studiare i danni delle tempeste solari

Le tempeste solari preoccupano il mondo. Le conseguenze di questi fenomeni energetici possono infatti produrre blackout, limitare o interrompere le comunicazioni, danneggiare il traffico aereo e marittimo, disturbare gli animali… Ecco perché in Italia si sta investendo sulla meteorologia spaziale. Lo Space Weather può essere un campo d’indagine fondamentale per il futuro.

Rischio tempeste solari: come difendersi? (Pixabay) – curiosauro.it

SWICo e il progetto Space Weather

La SWICo è una comunità scientifica italiana (l’acronimo sta per Space Weather Italian Community) con oltre cento membri provenienti da diverse istituzioni, fra le quali dipartimenti universitari e importanti aziende private. L’intenzione di studiare con maggiore attenzione il meteo spaziale si lega ovviamente a presupposti scientifici ma anche a precise esigenze pratiche. Con l’attività del Sole al suo massimo, nei prossimi anni assisteremo infatti a uno sviluppo incontrollato dei fenomeni dei brillamenti e delle tempeste solari. E queste attività del Sole, lo sappiamo bene, possono provocare ingenti danni, stimati per centinaia di miliardi di euro. Come?

Le tempeste solari, con la loro forza devastante e poco prevedibile, possono creare problemi ai satelliti, e quindi alle comunicazioni, possono produrre un blackout di tutti i dispositivi elettronici, disagi al traffico di animali, aerei e navi. In più c’è pericolo anche per gli astronauti che frequentano lo Spazio e per tutte quelle apparecchiature che l’uomo ha inviato o sta inviando in orbita.

La definizione dell’ESA

L’unico modo che abbiamo per difenderci dalle aggressioni delle CME è prevedere il loro arrivo – curiosauro.it

Umberto Villante, presidente di SWICo e professore emerito all’Università dell’Aquila, ha voluto quindi promuovere nuovi studi nel campo dello Space Weather, il cosiddetto meteo spaziale. Il settore, che qualcuno considera alla stregua di una nuova disciplina, è in evidente sviluppo in tutto il mondo. Studiare le complesse interazioni tra il Sole e la Terra significa preoccuparsi anche di economia e di ambiente. Secondo l’ESA lo Space Weather è infatti lo studio che “si propone, attraverso l’osservazione, il monitoraggio, l’analisi e la creazione di modelli, di comprendere e prevedere lo stato del Sole”.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Sono dette “cannibali”: le tempeste magnetiche di forte entità che ci raggiungeranno presto

Negli Stati Uniti sono le stesse compagnie spaziali private a finanziare gruppi di ricerca per proteggere le loro missioni e quindi il loro business spaziale. Possiamo affermare che negli ultimi mesi lo Space Weather si sia trasformato in una vera e propria disciplina scientifica strategica fondamentale per fare previsioni che riguardano i cambiamenti delle condizioni meteo nello spazio astronomico in conseguenza dell’attività solare.

Il secondo congresso della comunità

In parole povere, la meteorologia spaziale studia i fenomeni collegati all’attività solare con l’obiettivo di cercare di mitigarne gli effetti e di sviluppare efficaci modelli di previsione. E di questo appunto si è parlato nel secondo Congresso della Space Weather Italian Community ospitato dall’ASI (agenzia spaziale italiana) a metà febbraio.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Tempeste solari: danni in arrivo non soltanto per i satelliti della Starlink

Oggetto principale del congresso, le tempeste solari. In conseguenza al progressivo e crescente utilizzo di tecnologie sofisticatissime, costose e sensibili, ogni tempesta solare può comportare danni irreparabili per la Terra. Negli scorsi mesi abbiamo già registrato difficoltà nelle comunicazioni e vari problemi nel controllo del traffico aereo. Presto, conosceremo anche problemi più concreti, come le interruzioni nella distribuzione di energia elettrica e danni ai satelliti che ci garantiscono connessioni internet.

Previous articleFake news | Non solo contemporanee, la loro storia è antica
Next articleL’asteroide che vale una fortuna | La NASA vuole conquistare 16 Psyche