Detroit | Una strada che carica le auto elettriche durante il percorso

Presto negli Stati Uniti verrà inaugurata una strada che consentirà alle auto elettriche di caricarsi mentre guidano. Sembra fantascienza, ma la startup israeliana Electreon Wireless sta collaborando con la Ford e la DTE per realizzare la nuova strada a Detroit.

Come ricaricare l’auto elettrica mentre si è in moto… (Electreon Wireless) – curiosauro.it

La strada che carica le auto in transito a Detroit

Una strada così non poteva che nascere a Detroit, la Motor City, sede nel Novecento delle più famose aziende automobilistiche americane. L’opera rivoluzionaria si deve alla Electreon Wireless, una società con sede a Tel Aviv, in Israele, che sta lavorando con Ford e DTE per realizzare nelle strade di Detroit la sua tecnologia di ricarica wireless. Secondo le ultime dichiarazioni, la prima strada sarà pronta entro il 2023.

Con cosa abbiamo a che fare? Detta in parole povere, con un tratto di strada che caricherà le auto elettriche in trasito. La strada speciale, attualmente in corso di costruzione a Detroit, sarà lunga circa un chilometro e mezzo. Lo stradone si svilupperà vicino al Michigan Central Terminal, una vecchia stazione ferroviaria abbandonata acquistata dalla Ford. Il progetto è quello di convertire l’intera area in un distretto dell’innovazione della mobilità.

La tecnologia magnetica e wireless

Il tratto di strada sviluppato dalla Electreon Wireless potrebbe presto essere sviluppato anche in Svezia, Israele e in Italia. Ma come funziona? La tecnologia sfruttata è quella della ricarica induttiva. Si adoperano particolari frequenze magnetiche che trasferiscono l’energia da alcune bobine metalliche, situate sotto il manto stradale, al ricevitore collocato sul veicolo elettrico. La carica è quindi wireless. Però, per essere ricaricate, le auto avranno bisogno di essere aggiornate con una nuova componente.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> L’apprendimento automatico della AI può portare a nuove scoperte in matematica e scienze?

Gli altri veicoli, sia quelli elettrici (non provvisti di questo ricevitore) sia quelli non elettrici, potranno percorrere il tratto stradale senza alcun problema. Il tratto stradale in questione potrebbe essere pronto già entro il 2023. Alla costruzione ha contribuito anche lo Stato del Michigan con un finanziamento di 1,9 milioni di dollari. L’installazione del ricevitore potrebbe costare intorno ai tremila dollari. Ma a Detroit si sta già lavorando per creare un nuovo ricevitore più economico.

Una scelta ecologica

Ricarica su strada a Detroit (captured) – curiosauro.it

Uno dei limiti più tenaci per la diffusione delle auto elettriche concerne la difficoltà di ricarica. Per caricare una vettura bisogna star fermi a lungo e soprattutto trovare una colonnina adatta. Questa nuova tecnologia potrebbe allora agevolare la diffusione dei veicoli elettrici.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Nanostrutture che potrebbero rivoluzionare l’auto elettrica

Come sappiamo, è importante superare la dipendenza dai combustibili fossili per il raggiungimento degli obiettivi climatici che vari Governi del mondo si sono imposti. Vedremo come funzionerà l’esperimento di Detroit…

Previous articleSpazio | Prossimi 10 anni da urlo
Next articleAssurdo | I costi proibitivi per tornare sulla Luna