Guaritori misteriosi: Rasputin, Michel de Notredame e Franz Anton Mesmer

Uomini del mistero. Oggi parliamo di tre guaritori che con le loro arti terapeutiche riuscirono a conquistare un incredibile potere. Furono dei veri taumaturghi o degli abili impostori? Scopriamo le storie di Rasputin, Michel de Notredame e Franz Anton Mesmer.

Mesmer, padre del mesmerismo e precursore dell’ipnosi – curiosauro.it

Guaritori oscuri che cambiarono la storia

Grigorij Efimovic Rasputin riuscì davvero a tenere in pugno uno degli Stati più potenti di inizio Novecento. Oggi la figura di questo mistico russo ha assunto contorni leggendari. C’è chi lo descrive addirittura come un demonio. Rasputin nacque in Siberia, si sposò giovanissimo, ebbe tre figli e si dedicò al lavoro della terra. Era alto, robusto e aveva due occhi intenti e chiarissimi.

Dopo aver incontrato dei monaci, questo contadino seminanalfabeta intraprese un lungo viaggio di purificazione. Durante questo viaggio imparò alcune tecniche terapeutiche e l’ipnosi. In Russia si cominciò a parlare di un monaco santo dotato di enormi poteri sciamanici. Così nel 1905 Rasputin riuscì ad arrivare a corte dello zar Nicola II.

La zarina Alessandra credeva che Rasputin potesse salvare suo figlio Alessio, emofiliiaco. E pare che il mistico riuscì a tenere sotto controlla la malattia del piccolo Alessio. Ma presto iniziò anche a controllare la zarina e lo zar. In poco tempo divenne una vera e propria eminenza grigia. Per via della sua crescente influenza, nel 1916 un gruppo di nobili ordì una congiura. Provarono dunque ad avvelenarlo. Quando Rasputin si allontanò senza morire, gli spararono, poi lo finirono bastonandolo e gettandolo in un fiume.

Guaritori e uomini del mistero: Rasputin (wikipedia) – curiosauro.it

Michel de Notredame

Nato all’inizio del Cinquecento, Michel de Notredame era un medico francese. Divenne però famoso con un altro: quello di Nostradamus. Tutti ora lo conoscono come il più grande profeta della storia. Nel suo manoscritto Le profezie sono infatti contenute delle quartine, che secondo alcuni interpreti avrebbero  previsto la Rivoluzione francese, lo sbarco sulla Luna, la dittatura di Hitler e l’11 settembre.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Il mago demoniaco che tormentava Salerno – la leggenda di Pietro Barliario

Michel fu influente anche in vita, ma più come medico che come profeta o astrologo. Ovviamente le sue profezie non hanno alcun fondamento. Chi ha studiato davvero la sua opera sa che nel testo non ci sono altro che riferimenti vaghi, che possono essere interpretati in qualsiasi modo. Nostradamus non si sbilanciava mai in date. Lo ha fatto una sola volta, e ha sbagliato! Aveva previsto la fine del mondo per il 1999. E invece siamo ancora qua. Fra i guaritori, Michel era un personaggio di spicco. Come profeta, invece, ha sbaragliato chiunque altro. E non si capisce bene perché.

Mesmer

Franz Anton Mesmer nacque nel 1733. Era tedesco, ma operava soprattutto in Francia. Fu un teorico del magnetismo animale. Si convinse dapprima che applicando calamite al corpo umano fosse possibile guarire ogni malattia. Poi cambiò parere e formulò una nuova teoria. Immaginò un’energia invisibile che percorre tutto il corpo, sulla quale poteva intervenire per risolvere i mali più comuni. Come? Attraverso le sue mani, che sprigionavano un altro tipo di energia, adatta a interfacciarsi con il magnetismo dei pazienti.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Rasputin aveva previsto la pandemia collegata al Covid-19!

Oggi sappiamo che, più o meno, la magnetoterapia, può avere degli effetti benefici per il corpo, ossia terapeutici. Ma sappiamo anche che le teorie di Mesmer non avevano alcun tipo di presupposto scientifico. Ciononostante il suo metodo ebbe enorme successo. La gente guariva o s’illudeva di guarire… A un certo punto re Luigi XVI istituì una commissione d’inchiesta per capire se il lavoro di Mesmer fosse lecito oppure no . Per sottrarsi a una condanna, il medico se ne tornò in fretta e furia in Germania…

Oggi gli storici pensano che sia Rasputin che Mesmer abbiano ottenuto molti successi clinici grazie al loro carisma e a un uso pioneristico dell’ipnosi: convincevano le persone di poter avere un potere guaritore e le suggestionavano. Lo stesso vale per Nostradamus, con le sue profezie.

Previous articleTutti i virus che ci sono sul nostro pianeta
Next articleLa ricostruzione del giorno della morte di John Fitzgerald Kennedy