Un virus inizialmente monitorato nella città di Genova, ma che sta facendosi largo in tutto il territorio, sta mietendo numerose vittime tra i nostri amici a quattro zampe.

Un virus che in poche ore uccide l’animale, si chiama parvavirosi ed è una malattia molto grave, spesso mortale, prodotta da uno dei virus più piccoli della famiglia Parvoviridae.

La parvovirosi canina è una malattia infettiva di origine virale dei canidi, conosciuta anche come gastroenterite virale. Questa malattia è altamente contagiosa, colpisce soprattutto i cuccioli di età compresa tra sei settimane e sei mesi, causando la morte in molti casi. In rari casi, la malattia può verificarsi anche nei cuccioli di età compresa tra 6 e 10 mesi.

Si tratta di una malattia molto pericolosa per i cani, soprattutto per quelli più giovani, e le cliniche veterinarie al momento sono intasate da questi poveri cagnolini che lottano tra la vita e la morte.

Ricordiamo che per salvare la vita ai nostri cuccioli bisogna immediatamente isolarli e portati d’urgenza dal veterinario.