In queste ore drammatiche per Venezia per via dell’acqua alta, la foto simbolo diventa quella di una donna che cammina nuda per una calle allagata

Venezia foto donna nuda per le calle

Sono ore davvero preoccupanti e per certi versi tragiche per Venezia, da dove giungono immagini di danni al momento incalcolabili per via dell’acqua alta. Il livello dell’acqua ha infatti raggiunto il livello record di 1,86 metri. Tra questi video e foto, una però ha spopolato su internet diventando virale.

Si tratta dello scatto che ritrae una donna vestita in maniera elegante nella parte alta che cammina in una calle allagata. Nella via sommersa in buona parte dall’acqua si vede questa persona con addosso solo giacca e slip che tiene sulle mani gli stivali e i pantaloni nel tentativo di non farli rovinare. Una foto simbolica che è stata scattata da un fotoreporter dell’Ansa.

LEGGI ANCHE —> Sabrina Salerno ed il top di una taglia più piccola

LEGGI ANCHE —> Nuovo decoder dal 2020: come vedere se si può usufruire del bonus

Venezia, dalla foto simbolo ai morti per l’acqua alta

Molti utenti dei social network l’hanno infatti pubblicata sui propri profili commentando di essere rimasti un po’ tutti solo in mutande. Ovviamente non sono mancate neppure le frasi ironiche su una immagine che si presta a tali considerazioni. Al di là dell’umorismo però, quel che resta di Venezia, oltre ai danni, sono le vittime.

Una è un anziano di 78 anni morto fulminato all’interno della sua casa per via di un corto circuito causato dalla marea che ha colpito la sua abitazione nell’isola di Pellestrina. Nello stesso luogo è stata ritrovata senza vita un’altra persona. In questo caso però si tratterebbe di un decesso avvenuto per cause naturali.