Farsi la doccia è una di quelle operazioni che chiunque (o quasi) compie quotidianamente con semplicità. Eppure anche la più banale delle attività nasconde dei dettagli insidiosi: siete sicuri di sapervi fare la doccia senza commettere gravi errori? Scopriamolo insieme.
Lavarsi i capelli tutti i giorni è sbagliato: farlo significa seccare ed irritare il cuoio cappelluto. Il numero sufficiente di lavaggi a settimana? Un paio se avete capelli delicati e particolarmente fini, una sola volta invece se siete ricci o avete molti capelli.

Vietato fare lunghe docce più di una volta al giorno: in questo modo eliminate l’umidità naturale della pelle. La doccia ideale deve essere fatta una volta al giorno e non deve durare più di 5-10 minuti.

Va lavato TUTTO il corpo: tutto il corpo è esposto a batteri e necessita la rimozione tramite lavaggio delle cellule morte. A tutti sarà capitato di tralasciare l’accurata pulizia di piedi, spalle e schiena poichè difficili da raggiungere senza l’aiuto di qualcuno, ma è meglio fare uno sforzo (o farsi aiutare).

Attenzione alla spugna! Al termine di ogni doccia va sciacquata con cura e non va riutilizzata finchè non è completamente asciutta. L’umidità è infatti una delle caratteristiche più gradite dai batteri.

Non aspettare troppo ad utilizzare una crema idratante. Se la pelle non è ancora un poco umida, la crema non favorirà a dovere la sua naturale idratazione.

Vacci piano con l’asciugamano: asciugarsi con troppa foga può portare a spiacevoli irritazioni della pelle.

Dopo lo sport…fila in doccia! Anche se pensi di non essere sudato e di non emanare un cattivo odore. La traspirazione della pelle produce germi e batteri a prescindere dalla sudorazione, dunque lavarsi è tassativo.

Alterna acqua calda e fredda: l’acqua fredda sarà anche difficile da tollerare, ma favorisce la circolazione, ridona energia e mantiene la pelle fresca. Bastano pochi secondi!

Utilizza adeguatamente il balsamo: contrariamente a quanto si pensi, è preferibile applicarlo prima dello shampoo e non viceversa. Inoltre non è necessario ricoprirsi la testa, è bene tralasciare l’attaccatura onde evitare di ingrassarli eccessivamente.

Non avvolgere i capelli nell’asciugamano. Un consiglio rivolto soprattutto al gentil sesso: tenere troppo a lungo i capelli avvolti in un asciugamano crea un ristagno di umidità che a lungo andare li danneggia.

Depilati DOPO la doccia e usando prodotti adeguati: in questo modo eviterai fastidiose irritazioni dovute all’eccesiva umidità della pelle sotto la doccia, un fattore che la rende più sensibile e, di conseguenza, irritabile