La casa che vedete in foto è tra le più originali mai create e si trova nel nord del Portogallo.

Si chiama la “Casa do Penedo” ed è composta da 4 enormi rocce; costruita tra il 1972 e il 1974 da un ingegnere di nome Guimarães, la casa non ha elettricità, anche se è circondata da turbine eoliche.

Dopo averci vissuto per qualche tempo il proprietario ha deciso di lasciare la casa all’amministrazione locale per farne diventare un museo.

L’esterno è fatto di nuda pietra, con qualche porta e finestra sparse qua e là. L’interno invece è molto tradizionale ma allo stesso tempo accogliente e decorato. Durante gli ultimi anni la Casa do Penedo ha attratto l’attenzione di moltissimi appassionati paesaggisti in tutto il mondo.

Nella sala principale c’è un bel caminetto in pietra e un divanetto realizzato in pietra e legno di eucalipto.

Il proprietario non ha voluto rinunciare a tutti i lussi e così ha creato una piscina sullo sfondo, utilizzando le rocce del luogo, con una bella vista.