Una legge degli Stati Uniti non permette ai cani militari di ritornare a casa con il loro compagno alla fine della missione. Rimangono nei canili nel territorio straniero, in questo caso Afghanistan, finchè qualcuno non li adotta, ma può costare fino a 3.000$ per le spese di viaggio. L’associazione Mission K9 Rescue si occupa di trovare fondi e riportare a casa questi cani. Ecco un incontro fantastico all’aeroporto dopo mesi di separazione fra il soldato Jason Bos e Cila.