Un recente studio pilota ha rivelato che il tumore alla mammella potrebbe essere individuato con anni di anticipo grazie ad una nuova tecnica.

Dolore al seno: quando preoccuparsi e contattare il medico tumore mammella

La ricerca contro il cancro negli ultimi anni si sta concentrando sull’immunologia, cioè sulla risposta dei nostri anticorpi al tumore. Un recente studio pilota, che deve essere sottoposto a ulteriori validazioni, ha rivelato che il tumore alla mammella potrebbe essere individuato con cinque anni di anticipo rispetto alle tempistiche attuali, prima che si manifestino i sintomi clinici, grazie ad un prelievo di sangue che ridurrebbe anche i costi a carico della sanità.

Tumore alla mammella: cosa ha rivelato un nuovo studio pilota dell’Università di Nottingham

Hanno usato una tecnologia di screening (chiamata microarray proteico) che ha permesso loro di sottoporre rapidamente a screening i campioni di sangue per la presenza di autoanticorpi contro 40 antigeni associati al carcinoma mammario e anche 27  che non erano noti per essere collegati alla malattia.

Presentando le ricerche alla conferenza dell’NCRI, Daniyah Alfattani, una dottoranda del gruppo dell’’Università di Nottingham che ha condotto lo studio, ha dichiarato: “I risultati del nostro studio hanno dimostrato che il carcinoma mammario induce autoanticorpi contro i pannelli di specifici antigeni associati al tumore. Siamo stati in grado di rilevare il cancro con ragionevole accuratezza identificando questi autoanticorpi nel sangue.

Dobbiamo sviluppare e validare ulteriormente questo test“, ha affermato Alfattani. “Tuttavia, questi risultati sono incoraggianti e indicano che è possibile rilevare un segnale per il carcinoma mammario in fase iniziale. Una volta migliorata la precisione del test, si apre la possibilità di utilizzare un semplice esame del sangue per migliorare la diagnosi precoce della malattia. ”

I ricercatori stanno ora testando campioni di 800 pazienti contro un panel di nove antigeni associati a tumore e si aspettano che l’accuratezza del test migliori con questi numeri più grandi.

Potrebbero interessarti anche: 

T.F.