La fine dell’estate e il ritorno a lavoro possono incidere molto sul nostro livello di stress.

E in questi periodi è molto comune buttarsi a capofitto nel cibo per cercare un qualche tipo di conforto. Solitamente, l’antistress per eccellenza è considerato il cioccolato ma in realtà è un alimento pieno di grassi e zuccheri e, dopo un primo momento di euforia, i nostri livelli di stress torneranno a salire.

Ecco perché è importante scegliere alimenti sani che, grazie alle loro proprietà medicinali, aiuteranno il nostro organismo ad aumentare gli ormoni e ridurre i livelli di cortisolo, il principale fautore dei nostri cambi d’umore.

Ecco i cibi da mangiare quando si è nervosi o stressati:

1) Peperoncino

Questo ingrediente aiuta a ridurre il cortisolo nel sangue, ovvero l’ormone dello stress.

2) Pomodoro

Come i peperoncini, il pomodoro riduce il cortisolo. E’ anche un’importante fonte di livopene, una sostanza che può ridurre la depressione e prevenire infiammazioni e coaguli di sangue.

3) Spinaci

Le loro foglie verdi sono ricche di folati che aiutano il copro a produrre serotonina e dopamina, regolando il nostro umore, Gli spinaci sono anche ricchi di magnesio, che aiuta a ridurre la pressione alta.

4) Avocado

Questo frutto contiene 20 nutrienti essenziali per la salute tra cui il potassio, vitamina E, vitamine del gruppo B e acido folico. Inoltre dona sazietà durante il giorno e regola i libelli di zucchero nel sangue.

5) Sardine

Le sardine sono ricche di Omega 3 che aiuta a regolare gli ormoni e migliorare il nsotro umore.

6) Cioccolato fondente

Spesso il corpo ha carenza di magnesio. Ecco perché abbiamo ansia e stress. In questo caso, un pezzo di cioccolato fondente può essere un buon rimedio quando ti senti nervoso o stressato. L’importante è che contenga almeno il 70% di cacao.

7) Noci

Ricche di Omega 3, le noci possono produrre la noradrenalina, un ormone che stimola l’ansia e l’irritabilità.

8) Patate dolci

Sono una buona fonte di L-triptofano, un aminoacido che il corpo converte in serotonina.

9) Semi di sesamo

I semi di sesamo contengono circa 10 mg di zinco per porzione da 100 g, indipendentemente dal fatto che siano crudi o tostati, Inoltre sono un vero toccasana quando sei ansioso o stressato.