Negli ultimi giorni si stanno verificando varie scosse sismiche, ma quella di poche ore fa’ è avvenuta direttamente in Italia, nel Friuli Venezia Giulia.

Terremoto in Italia friuli Venezia Giulia

Ecco dove sono avvenute le scosse nelle ultime 24 ore tra Italia e Albania

Ultimamente le scosse sismiche, sono davvero molte, ma quella di oggi ci tocca da vicino perché avvenuta direttamente in Italia, per la precisione nel Friuli Venezia Giulia.

Il terremoto è successo nelle prime ore del pomeriggio di oggi, alle 14.58 circa. L’epicentro è stato localizzato a Tolmezzo, dove la popolazione è scesa in strada.

Il magnitudo è stato di 3.8, la scossa si è sentita per tutta la regione del Friuli Venezia Giulia, ed in gran parte anche nel Veneto.

I terremoti di questi giorni

Ieri sera è stato colpita dal terremoto la Campania, e con maggior precisione erano le 21.55 con un magnitudo di 4.3, nei pressi di Agropoli.

La scossa, in questo caso, non è stata sentita dalle persone perché l’epicentro era a 325 km di profondità, a differenza di quello avvenuto poche ore fa.

Continuano, anche le scosse di terremoto in Albania, con una forza maggiore e dove lì ha provocato anche molti danni.

Il terremoto di ieri pomeriggio, della potenza 5.6 sulla scala Richter, ha causato molti danni e feriti, al momento si contano circa 105 feriti, e gravi danni alle abitazioni.

E’ stato avvertito anche in parte della nostra penisola e soprattutto nella regione Puglia.

Il ministro ha riferito, che la maggior parte delle persone che hanno subito delle ferite, non sono gravi.

Gran parte della popolazione ha passato la notte fuori dalle proprie abitazioni, dopo il grande spavento.

Nella giornata di ieri si sono registrati ben 5 scosse sismiche con una potenza da 43. a 5.6.

Ma non sono finite le scosse sismiche di queste ultime ore, perché nella notte si è registrata una scossa del magnitudo 3.0 tra Norcia e Castelsantangelo Sul Nera.

In queste zone del centro è tornata alla memoria la paura, per il passato.

Al terremoto ovviamente non ci si abitua mai e mette sempre molta paura, speriamo che per il momento la terra non tremi ancora.