Tra i tatuaggi che vengono scelti più spesso, quando si vuole portare un’immagine sempre addosso, c’è senza alcun dubbio il tatuaggio infinito.
Una figura che trasmette una certa armonia e che piace al di là di tutto, forse anche per il simbolismo che lo contraddistingue da sempre.

Questo disegno, infatti, è sempre più scelto da uomini e donne, sia per la semplicità del tratto che per il profondo significato. Tanto che finisce con l’esercitare un certo fascino su tutti, sia che lo si voglia portare sotto forma di collana o, appunto, grazie ad un tatuaggio.

Il significato

Il tatuaggio dell’infinito ha un significato molto importante, motivo per cui è scelto da tantissime persone e per tatuaggi di vario tipo.

La sua scoperta, pur risalendo a tempi ben più antichi, è stata associata a John Sallis che nel 1655 gli diede appunto un significato ben preciso. La scelta del disegno pare derivi dal modo in cui veniva indicato il valore 1000 nel tardo impero romano. Questo numero ai tempi era infatti usato per indicare ingenti quantità e la sua forma ricorda appunto quella dell’otto sdraiato.

Lo stesso simbolo, è stato utilizzato e rivisitato da Leonardo Eulero che lo chiamò “infinito assoluto” dandogli la forma di un otto sdraiato. Il suo infinito aveva linee che non si toccavano lasciando di fatto degli spazi aperti.

Si tratta quindi di un disegno che può essere associato a qualcosa che si pensa durerà per sempre.
Parlando di tatuaggi si può associare alla persona amata, ai familiari, al proprio animale domestico e, più in generale, a tutto ciò che rappresenta qualcosa di così grande da non avere fine, come appunto un amore.

 idee per renderlo speciale

Il tatuaggio dell’infinito può essere reso speciale in modi diversi. Si può infatti tratteggiare con delle scritte all’interno come la parola amore o il nome della persona amata. Allo stesso tempo si può arricchire con decori come fiori che lo contornano, piccoli cuori o stelle.
Si può inserire all’interno di un’immagine più grande o riempire con i nomi delle persone amate.

Le opzioni sono davvero tantissime. Queste dipendono solo dalla fantasia e da ciò che si intende rappresentare con il tatuaggio. Ad oggi, ad esempio, sono diverse le coppie che scelgono di condividere questo simbolo per un tatuaggio di coppia. Un ottimo esempio è quello di farselo tatuare al posto degli anelli nuziali per simboleggiare qualcosa che non si può perdere in quanto impresso in modo definitivo sulla pelle.