“Secondo uno studio dell’University del Massachussettes, il 50% degli esseri umani tradisce o ha tradito. Sapete cosa significa? Se non sei tu, è il tuo partner”. Questa battuta è popolarissima sui social e identifica una pratica nascosta ma purtroppo più diffusa di quanto pensiamo.

Eppure ci sono tanti piccoli indizi che svelano la propensione del partner a tradire, specialmente se si tratta di uomini. Ecco alcune frasi stra-dette che potrebbero denotare infedeltà. Se le sentite fate molta attenzione!

  • MI TRADISCI – E’ proprio così: chi tradisce tende ad accusare il partner di tradimento. Questo perché si ha già la convinzione che sia una cosa frequente e inevitabile, quindi nasce il sospetto. Un modo per mettere le mani avanti e per “pensare male” perché il “male” lo si ha già dentro.
  • SOLO UN’AMICA – Avete scoperto un messaggio sospetto e vi ha risposto “è solo un’amica”? Fate attenzione… probabilmente non lo è!
  • QUANTI DIFETTI! – Se il vostro partner vi trova tanti difetti forse è perché, subentrando l’abitudine, alcune cose che prima non gli davano fastidio ora lo irritano terribilmente. E potrebbe anche star cercando di giustificare il suo tradimento dando la “colpa” a voi.
  • IL CELLULARE NO – La privacy è sacra, ma un’eccessiva attenzione per la stessa potrebbe essere “malandrina”. Se il vostro partner si arrabbia quando prendete il suo cellulare o se se lo porta dappertutto, c’è qualcosa che non va.
  • LAVORA FINO A TARDI – Adesso non è che tutti gli uomini che fanno gli straordinari sono fedifraghi! Però se ultimamente torna sempre un po’ più tardi, o se è spesso fuori dal lavoro, un piccolo sospetto dovrebbe sorgere. In quel caso basta controllare la busta paga: se non ci sono soldi in più allora probabilmente è un tradimento!
  • LEI NON SIGNIFICA NULLA – Stupidaggini: se non significava nulla non vi tradiva! Fate attenzione a chi risponde così e fate attenzione alla recidiva: chi tradisce vuol dire che è portato a tradire, quindi potrebbe farlo ancora!