La scienza ha fatto molti passi in avanti per cercare di curare il cancro, una malattia che fino a diversi anni fa era mortale al cento per cento, mentre adesso in alcuni casi può essere risolta. Esistono diverse terapie, ma in caso ci sia un tumore c’è sempre e comunque l’obbligo di affidarsi a medici specialisti.

7 su 10 si formano per caso

Dei ricercatori però hanno scoperto una situazione molto particolare. Per alcuni infatti i tumori non sono prevedibili e circa 7 su 10 si formano per casualità. Il cancro nasce per un errore di duplicazione del Dna che porta quindi a uno scompenso genetico.

Certo ci sono dei fattori che portano il nostro dna a ”impazzire” coem per esempio lo stile di vita e anche molte altre situazioni. Pare però che il 66% dei tumori sia generato da mutazioni errati e casuali, il 29% è per lo stile di vita mentre solo il 5% dalla genetica.