La malaria è uno scenario disastroso soprattutto per le popolazioni sottosviluppate, le quali sono costrette ogni giorno ad affrontare questa grave malattia. La zona del mondo più colpita è l’Africa Subsaharina, l’intervento dei medici non è efficace per via della mancanza di energia elettrica.

Un gruppo di ricercatori della Stanford University ha pubblicato un articolo in cui dimostrano come un gioco per bambini possa diventare un test di laboratorio per la malaria.