Pancia, cosce e glutei sono le parti del corpo dove il grasso si accumula facilmente. Ma non si deve nemmeno trascurare i cuscinetti che si accumulano sulla schiena. Oltre ad essere antiestetico, è pure fastidioso. Oltre a mettersi a dieta, una persone, per risolvere questo problema occorre intervenire con degli esercizi fisici mirati che permettano di sciogliere il grasso adiposo dei rotolini sulla schiena.

Eccone alcuni:

Gambe divaricate e ginocchia leggermente flesse, portate in avanti il bacino e spostate il busto verso destra prima e verso sinistra poi. Questo esercizio è da ripetere 10 volte. Successivamente, mantenendo la stessa posizione, ripetete l’esercizio, mettendo però le braccia in avanti a cerchio come se steste abbracciando qualcuno.

Alzate laterali. Servono due manubri leggeri oppure due bottigliette piene di acqua potranno andranno bene. Piedi divaricati alla larghezza delle spalle, flettete leggermente le ginocchia e piegate il busto formando un angolo di circa 45°. Poi sollevate lentamente le braccia lungo i fianchi, tenendole ben tese, quindi riportatele giù tornando alla posizione di partenza. Vanno eseguite due 2 serie da 12.

Appoggiate il palmo delle mani e le ginocchia a terra o sul materassino e rilassate la schiena. Inarcatela verso l’alto e poi verso il basso come per toccare il pavimento con la pancia. Ripetere almeno dieci volte.

Distendetevi pancia a terra, posizionate i palmi delle mani sulla nuca e sollevate il busto verso l’alto, mantenendo le gambe allungate ed i piedi attaccati al pavimento. Tornate quindi nella posizione di partenza ed eseguite due serie da 15 ripetizioni ognuna.