La caduta dei capelli: che piaga per l’uomo! Sono sempre di più i ragazzi alle prese con calvizie e con capelli grigi: fenomeni che incidono sull’estetica e sull’autostima e per questo da controllare con attenzione. Sono in tanti quelli che passano ore a prendersi cura dei propri capelli, con prodotti che spesso non hanno neppure l’effetto desiderato, anzi a volte rovinano tutto a causa delle sostanze chimiche che contengono. Anche perché caduta e ingrigimento sono difficili da arginare. Ma ci sono alcuni accorgimenti naturali che aiutano parecchio, come ci propone ‘Piccole Storie’. Per evitare l’ingrigimento si può provare col bicarbonato di sodio: basta applicarlo sui nostri capelli per farci sembrare più giovani di 20 anni, con risultati impressionanti. Ecco una ‘ricetta’ per utilizzare il bicarbonato sui capelli. Servono:

Shampoo di vostra scelta (1 bottiglia),
bicarbonato di sodio,
aceto di sidro di mele.

Miscelate il bicarbonato con lo shampoo e l’aceto di sidro. Prendete il composto e applicatelo sui capelli bagnati, massaggiando delicatamente per diversi minuti, poi risciacquare con acqua pulita. Ripetete il procedimento almeno una volta a settimana: dopo un mese troverete grandi benefici, con capelli più forti e non più grigi!